La psicofonia è una 'scienza' che consiste nel captare audio provenienti dagli spiriti dell'Aldilà. Detta anche metafonia, la psicofonia è diventata un'attività sempre più sperimentata dagli amanti del #paranormale. Sicuramente, tra tutti gli audio #EVP conosciuti, il più misterioso, inquietante e raccapricciante, è quello meglio conosciuto come 'Caso Argumosa'. Prima di addentrarci nel tema centrale di questo articolo, è bene spendere qualche parola sul compianto professor Geman de Argumosa. In vita, l'uomo fu un illustre parapsicologo, probabilmente uno dei più famosi a livello internazionale. 'Collezionista' di varie registrazioni EVP, Argumosa custodiva un audio della durata di 10 minuti, così tremendo e macabro, da non permettere a nessuno di ascoltarlo per più di 2-3 minuti.

Pubblicità
Pubblicità

Psicofonia: che cos'è l'audio di Argumosa?

Nonostante il 'tabù' che contraddistingue la cultura occidentale, la morte è comunque un tema di interesse da parte dell'uomo. L'essere umano ha sempre cercato di scoprire (pur consapevole della sua limitatezza) qualcosa in più sul misterioso mondo dell'Aldilà. 'Cosa ci aspetta dopo la morte?', tale domanda è l'ossessione della maggior parte di noi. Sul web è facile trovare centinaia di indizi che testimonierebbero l'esistenza di una vita ultraterrena, come foto e video di presunti #fantasmi. La pseudoscienza ci propone la cosiddetta psicofonia, un tentativo di captare le voci dei morti. In questo articolo daremo alcune informazioni su uno dei più famosi audio EVP conosciuti per la sua storia a dir poco agghiacciante e per l'alone di mistero che si porta dietro.

Pubblicità

Stiamo parlando della registrazione del professor German de Argumosa.

La psicofonia di Argumosa è una registrazione terribile e facilmente reperibile sul web, ma non nella sua integrità. L'audio riporta una serie di suoni caotici e disturbanti che non possono essere descritti così facilmente. Un vero e proprio 'festival dell'Inferno', che farebbe gelare il sangue anche ai più coraggiosi. Come già detto, tale registrazione venne fatta dal professor German de Argumosa. L'illustre esperto custodì gelosamente tale audio per tutta la vità, temendo che qualcuno potesse ascoltarlo ed impazzire. Argumosa temeva molto quei terribili suoni, voci e rumori della durata di ben 10 minuti; 10 minuti di puro orrore, raccapriccio e disperazione. Proprio per questo, lo studioso non permetteva agli interessati di ascoltare più di due (massimo tre) minuti della registrazione. Molto probabilmente, egli fu l'unica persona che la udì per tutta la sua durata.

Psicofonia: descrizione dell'audio di Argumosa

Si racconta che tutti coloro che ascoltarono l'audio del professor Argumosa, ne sarebbero in seguito rimasti scossi e disturbati per settimane, se non mesi.

Pubblicità

Tale registrazione venne svolta dal luminare all'interno di un'abitazione. Sul web è possibile reperire solamente 4 minuti dell'audio. Da quel poco che riusciamo a sentire, esso si apre con un lungo 'sospiro' animalesco, se non proprio demoniaco. In seguito, è possibile ascoltare qualcuno ansimare in maniera del tutto bestiale. Seguono versi simili a quelli di un asino od un cavallo, pianti di bambini, una voce terribile che dice: 'Ti ucciderò'. Ma non è finita qui! Proseguendo con la registrazione, si ode un susseguirsi di rantoli terribili ed alla fine un'altra voce disperata che urla: 'Affogo!'. Per ulteriori notizie sul mistero ed il paranormale, cliccate Segui.