Sono molte le Apocalissi che vengono predette e tutte finora si sono rivelate errate, fortunatamente. La penultima previsione fatta da Gary Rey, un evangelista che scrive per il sito Unsealed World News, affermava che la fine del mondo è fissata per il 21 agosto di quest'anno. [VIDEO] L'ultima predizione, invece, è stata fatta da David Meade, che ha dichiarato che dall'unione di dati scientifici collezionati dagli astronomi e di alcuni passi biblici, si può evincere che fine del mondo è vicinissima e che con ogni probabilità avverrà questo ottobre. Andiamo a vedere nel dettaglio la questione.

Piaghe bibliche del 2017

Si torna a parlare della Bibbia, che nel corso delle scorse ore ha tenuto impegnati i lettori con i risultati del Test del DNA che dimostrano che Dio abbia fallito in un intento [VIDEO], o che il Testo Sacro cristiano riporti delle informazioni errate.

Pubblicità
Pubblicità

Ma dei versi della Bibbia contenuti nell'Esodo ci elencano le piaghe d'Egitto, che sono: la tramutazione dell'acqua in sangue, la morte dei primogeniti maschi, l'invasione delle rane, le tenebre, moria del bestiame, ulcere su animali e umani, pioggia di ghiaccio e di fuoco e le tre invasioni di zanzare, locuste e mosche. Maede, che è l'autore del libro "Planet X - The Arrival", sostiene che stia per arrivare il Pianeta X, conosciuto anche come Nibiru. Il transito di questo pianeta vicino alla Terra, causerà conseguenze catastrofiche che ci condurranno alla fine del mondo. Il primo segno che l'Apocalisse è vicina è, secondo Maede, che dei lembi di terra russi, sono stati invasi dalle locuste.

Il secondo segno

Il secondo segno che, secondo Maede, è una prova inconfutabile dell'approssimarsi dell'Apocalisse, è che il 21 agosto di quest'anno una imponente eclissi taglierà in due l'America, lasciandola senza luce solare per svariati minuti.

Pubblicità

A detta di Maede, questo segno potrebbe essere assimilabile con la piaga d'Egitto che prende il nome di Tenebre. Ovviamente quando si parla di questi argomenti è bene ricordare di non cedere ad inutili allarmismi, poiché fin ora nessuna previsione si è avverata. In ogni caso rimangono preoccupanti per l'incolumità del genere umano i rapporti fra il Nord Corea e il resto del mondo. Infatti sono molte le persone che hanno paura di essere sul ciglio di una Terza Guerra Mondiale. Non ci resta adesso nient'altro se non aspettare nuove notizie e sperare che tutto vada per il meglio. A voi i commenti. #curiosità #ufologia