Se siete in vacanza, oppure relegati in città per lavoro e volete innovare lo stile ma senza spendere denaro, qui di seguito potrete trovare qualche idea. Utilizzate i colori che preferite, ma tenete conto del vostro incarnato: il nero, ad esempio, va bene per tutti, mentre i colori pastello si addicono, esemplificativamente, alle persone con carnagione scura, olivastra, etc. Procediamo per gradi.

Poche regole per affrontare il quotidiano

  • Accostate colori vicini o contrapposti nel circolo cromatico di Cmyk (si fa anche per le decorazioni floreali, per ottenere un gioco armonioso di contrasti catturando lo sguardo ovvero per omogeneizzare).
  • Scegliete l'omogeneità del colore se volete osare con scollatura e minigonna.
  • Stupite ma non spaventate nessuno.
  • Guardatevi sempre con obiettività.
  • Gli accessori devono richiamare l'abbigliamento ma si può proporre l'alternanza: ad esempio, la borsa può richiamare la camicia, la cintura o gli orecchini possono proporre un'assonanza con le scarpe.
  • L'importante è che ci sia un leitmotiv in quel che si indossa.
  • Dovete essere decise e creare il vostro stile: la #Moda non è costituita solo da ciò che vediamo sfilare in passerella.
  • Non esagerate con gli accessori, soprattutto con gli orecchini e le collane.
  • Siate sobrie e se vi recate a far la spesa, evitate le scarpe con il tacco, poiché sarebbe più indicato un paio di scarpe con la zeppa.
  • Se avete un'età compresa tra i venti e i sessanta, potete concedervi il lusso di accostare più di due colori.

Come vestirsi per una giornata al mare

Costume intero o bikini? Il costume intero è sicuramente di tendenza, ma serve qualcosa che lo privi di quel retrogusto demodé.

Pubblicità
Pubblicità

Uno dei must dell'estate indica il connubio perfetto: cingere i fianchi, con una cintura, una fascia o un cordoncino e così arricchire un camicione che si adagia sul costume intero.

In alternativa, potete preferire un semplice pareo.

Lo declineremo in vario modo:

  • lo annoderemo sui fianchi, a un lato come se fosse una gonna, lasciando così scoperto l'ombelico;
  • lo annoderemo all'altezza delle ascelle;
  • lo annoderemo alla nuca incrociandolo al collo.

Se poi volete scegliere uno stile easy-chic, potete protendere per una maxi t-shirt tinta corallo o tinta gialla per esaltare l'abbronzatura, adornando la fronte con un foulard a mo' di cerchietto.

L'ideale per completare il look è il classico sandalo infradito di gomma; la scarpa ginnica, invece, è sempre comoda per camminare sugli scogli.

Passiamo alla borsa per il mare

Quest'anno non può mancare una cesta di qualunque dimensione, dalla più sfiziosa alla più capiente per ogni esigenza (formato famiglia o adeguata alla coppia, in cui lui affibbia a lei ogni genere di orpello).

Pubblicità

E ovviamente dovete pensare agli occhiali da sole: intramontabile è la montatura nera con lenti nere, stile Audrey Hepburn.

Happy hour

Se gli amici hanno improvvisato un aperitivo e il massimo della tintarella che avete reperito è stato grazie ad una mattinata trascorsa in veranda, esibite un vestito a tubino nero, delle scarpe modello ballerina e chignon. Al contrario, se siete già color cappuccino, un vestitino bianco con pizzo o frange metterà in risalto l'abbronzatura.

La sera

Possiamo pensare a un outfit che sia idoneo alla temperatura e al contempo, vi valorizzi: ad esempio, si potrebbe vestire con un corpetto elasticizzato color rosa antico che disegni il corpo e infilarlo in una gonna lunga nera (tutte ne abbiamo una nell'armadio); per finire, potete impreziosirlo con un sandalo tempestato di pietre rosa. A questo punto potete indossare accessori neri ma evitate di ricorrere a orecchini, collana, bracciali e anelli, tutti insieme.

Via libera a quel taglio di capelli corto, che non osavate chiedere alla parrucchiera.

Pubblicità

Il 2017 è foriero di novità sul versante delle acconciature.

Se il vostro armadio non vi suggerisce nulla, provate a sfoggiare un bel carré con orecchini pendenti e un vestito lungo con le bretelle: quest'ultimo, infatti, nasconde le imperfezioni e camuffa le altezze, che siate alte o basse, saranno le scarpe a giudicarvi.

A un vestito lungo e adatto alla quotidianità potete avvicinare un paio di scarpe con il tacco per renderlo elegante oppure un paio di sandali infradito per le feste in spiaggia.

Se avete un capello lungo e crespo, potete ovviare con una treccia, risultando semplici, composte e alla moda.

Se poi non siete letteralmente make-up artist, ricordate di non esagerare con il trucco. La matita nera all'interno e all'esterno dell'occhio rende tutto indigesto. Colori luminosi ma tenui per l'ombretto, anche qui evidenziando rigorosamente l'incarnato e il colore dei capelli.

Con piccoli accorgimenti, qualsiasi occasione è quella giusta per non passare inosservate.

#outfit per l'estate #diamoci un taglio