Per fortuna, nell'estate delle temperature da record [VIDEO], tempestata di disgrazie, calamità, incendi e siccità, c'è anche un altro Paese: l'Italia che gioca per strappare più di un sorriso a chi, per un momento, ha voglia di alleggerirsi. L'emiliano Lorenzo Malaguti, un anonimo "genio" italico, fantasioso e a suo modo irriverente, agricoltore a tempo perso, ha inventato "di sana pianta" una storia subito diventata virale, a cui molti hanno abboccato. L'uomo di #Cento ha lasciato intendere che dalle pannocchie del suo campo, a causa delle temperature elevatissime e del caldo record, fossero "germinati" addirittura pop corn belli e pronti.

Pubblicità
Pubblicità

Unico neo: erano senza sale.

La bufala dei pop corn

Lorenzo Malaguti di professione non fa l'agricoltore a Cento, in provincia di Ferrara, ma si è divertito a farlo credere. Di certo avrebbe potuto fare benissimo l'attore comico. Sulla sua pagina #facebook ha pubblicato una divertente e originale trovata. Ha realizzato un video in cui finge di fare un controllo tra i campi, quando nota qualcosa a terra e sulla pianta. L'uomo mostra una manciata di pop corn sul suolo e qualcuno sulla pianta. "Non state sognando, sono esplose le pannocchie", annuncia. Dopo aver scoperto i pop corn, ha concluso dicendo: "Fa giusto giusto un po' di caldo". Ma al contempo ha fatto molta fatica a non mettersi a ridere.

"Scoppiettanti" fenomeni social

A scherzo realizzato, il primo ad essere meravigliato è stato proprio l'ideatore, Lorenzo Malaguti.

Pubblicità

Voleva fare una burla destinata a pochi amici, ma ha scoperto di aver raggiunto oltre centomila visualizzazioni, e che il suo video ha avuto una diffusione "virale" - come si usa dire - quindi condivisioni a oltranza e risonanza mediatica. Una fake news divertente ma ad "alto rischio". Infatti tra il popolo social c'è anche chi ha abboccato, credendo al magico sortilegio dei pop corn esplosi dalla pannocchia per il grandissimo caldo. Malaguti ha rischiato di trovare nel campo una folla di curiosi, pronti ad assaggiare il suo pop corn.

Commenti e credulità

Qualche buontempone di pari livello, ha commentato su Facebook dicendo che Malaguti coltiva mais sperimentale per fare un pop corn "crudista" a basse temperature. Qualcun altro, invece, si è esibito in spiegazioni "tecniche": il pop corn si ricava da tutt'altro tipo di pannocchia, più piccola e dai chicchi conici. Il granturco non si trasforma in mais a causa dell'amido interno. Lo scherzo fa riflettere sulla credulità reale in ambiente virtuale nell'epoca del 2.0. #Popcorn