Pubblicità
Pubblicità

Ben 687.000 seguaci su facebook, 644.000 su Instagram e oltre 154.000 su Twitter, sono questi gli impressionanti numeri che fanno di #gemitaiz uno degli artisti più conosciuti dello sterminato panorama hip hop italiano.

Il rapper nato a Roma nel 1988 può attualmente vantare un seguito non indifferente in termini numerici ed abbastanza eterogeneo a livello anagrafico; la sua fanbase è infatti composta da molti suoi coetanei – i fans della prima ora, quelli che lo seguono sin dai primissimi lavori come 'Affare Romano Vol 1' e 'Affare Romano vol 2', realizzati con l'ex socio e amico CaneSecco tra il 2006 ed il 2007– ma anche e soprattutto da giovanissimi nati dopo il 2000, adolescenti che hanno iniziato ad apprezzare l' autore di 'Nonostante Tutto' soltanto negli ultimi anni, dopo l'ingresso, datato 2012, nella Tanta Roba Label, la stessa etichetta che poco prima aveva lanciato Fedez.

Pubblicità

Un featuring con Gemitaiz

Collaborare con Gemitaiz è ad oggi il sogno di tantissimi rapper emergenti cresciuti con le sue canzoni, un sogno che nella stragrande maggioranza dei casi, per motivi facilmente intuibili, non si avvererà mai.

L' ex membro dell' Xtreme Team attualmente è un rapper di prima fascia, le sue collaborazioni artistiche sono quindi selezionate con criterio ed attenzione, tanto che nella tracklist del suo ultimo album 'Nonostante Tutto' sono presenti soltanto nomi di primo piano del rap-game italiano ed europeo, artisti stimati e conosciuti come Dope D.O.D, Fabri Fibra, Emis Killa, Guè Pequeno e MadMan.

Insomma, l'unico modo per collaborare con Gemitaiz nel 2017 sembra proprio essere il più difficile, ovvero diventare un rapper di spessore, ma non è sempre stato così.

Un prezzo abbordabile

Nel 2010 il rapper romano, all'epoca seguito da un folto gruppo di supporter nella sua città ma ancora non molto conosciuto al di fuori delle mura capitoline, aveva pubblicato un post sulla sua pagina facebook – rimosso solo negli ultimi anni, dopo che alcuni blog magazine di settore lo avevano riproposto – per informare chiunque fosse stato interessato relativamente ai 'prezzi' per avere una sua collaborazione in una canzone, queste le parole utilizzate da Gemitaiz nel 2010: 'Siccome ultimamente me lo chiede un sacco di gente ho deciso di renderlo pubblico una volta per tutte.

Pubblicità

Se volete una strofa io chiedo 100 euro. se volete una strofa da 24 sono 150. Mi contattate in privato quando avete già la base e ci si mette d'accordo.'

#pagamento #featuring