L'ipotesi di un terzo conflitto mondiale è stata rafforzata, in primis, dalla profezia di Horacio Villegas, altrimenti conosciuto (come lui stesso si è autoproclamato) "il messaggero di Dio", che già nel 2015 aveva predetto la vittoria di Donald Trump nelle elezioni presidenziali alla Casa Bianca. Ma ancora più terrificante e sconcertante è che il "Re degli illuminati" sarà la causa principale della #terza guerra mondiale.

In secondo luogo, il mistico texano aveva anche previsto che il presidente statunitense avrebbe attaccato la Siria, cosa che si è effettivamente verificata e che ha tolto la vita a 15 persone, tra cui quattro bambini.

Pubblicità
Pubblicità

Per di più, nelle sue previsioni, Russia, Cina e Corea del Nord sarebbero state coinvolte nel conflitto.

Quali sono i postulati di tale profezia?

Villegas sostiene di aver avuto un sogno premonitore in cui avrebbe visto palle di fuoco colpire la terra dopo essere cadute dal cielo e l'immediata fuga della gente terrorizzata. Probabilmente, quelle palle di fuoco erano la raffigurazione simbolica dei missili nucleari che cadranno sulle città e non ci sarà via di scampo per nessuno: una guerra che seminerà morte e distruzione in tutto il pianeta.

Ma questo non è tutto. Villegas, a sostegno della sua profezia, ammette di aver studiato le Sacre Scritture. Ciò che più incute panico e angoscia è che anche la Bibbia ha profetizzato un altre grande conflitto che vede la presenza della Russia e che vedrà, come terribile conseguenza, la fine del mondo (predetta, quest'ultima, anche dai Maya per l'anno 2012).

Pubblicità

Secondo quanto riporta il quotidiano Daily Star, il mistico avrebbe addirittura predetto che la guerra sarebbe scoppiata tra il 13 maggio 2017 - in concomitanza col centesimo anniversario della comparsa della Madonna di Fatima - e il 13 ottobre dello stesso anno.

Reazioni e pareri generali

La notizia, diffusasi anche sui social network, ha generato ansia e, naturalmente, molti hanno fatto riferimento alle quartine di Nostradamus, il veggente più famoso del mondo.

Alcuni esoterici, richiamandosi appunto al terzo segreto di Fatima, sostengono che una parte di esso non sia stata ancora rivelata al mondo e proprio questa parte conterrebbe la dicitura per ciò che concerne una guerra distruttrice dopo l'arrivo di "esseri provenienti dalle stelle". Pertanto, molti avevano affidato le loro speranze in Papa Francesco che, il 13 maggio 2017, sarebbe stato a Fatima per celebrare il centenario della prima apparizione della Madonna del Rosario ai tre pastorelli. Poiché il tutto si è risolto in una bolla di sapone, non resta altro che aspettare il 13 ottobre 2017. #Esteri