Pubblicità
Pubblicità

La nuova edizione di Masterchef andrà in onda presumibilmente a partire da giovedì 21 dicembre 2017. La giuria della sesta edizione composta da Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco, nella settima e futura edizione non sarà più la stessa. Carlo Cracco è stato sostituito, per sua indisponibilità a partecipare al programma televisivo, dalla new entry Antonia Klugmann. Il programma andrà sempre in onda su Sky Uno ed in replica su TV8. Come ricordavamo in precedenza la novità più importante del nuovo corso di #Masterchef sarà costituita dall'assenza di Carlo Cracco, uno dei personaggi del quartetto di giudici che sicuramente aveva avuto più successo tra i fan del contenitore.

Pubblicità

L'architettura del talent sarà sempre lo stesso e gli aspiranti Chef dovranno districarsi tra i fornelli attraverso le solite prove fatte di mistery box, pressure test, e via discorrendo. Detto questo cerchiamo di conoscere un po meglio Antonia Klugmann il nuovo giudice donna subentrata al mostro sacro Carlo Cracco. Gli altri tre giudici non hanno gran bisogno di presentazioni, sia per la loro immagine mediatica, ormai presenti in tutte le case attraverso pubblicità e format, sia per la loro conclamata e riconosciuta bravura come Chef pluristellati.

Alla scoperta di Antonia Klugmann

Antonia Klugmann nasce 38 anni fa a Trieste e, come tutti i nativi di quelle regioni all'estremo nord italia, ha un carattere molto forte ma anche un cuore d'oro. Titolare di un ottimo ristorante "L'Argine di Vencò" nella provincia goriziana, Antonia è destinata a diventare la più nota Chef donna del panorama nazionale.

Pubblicità

Dopo pochi mesi dall'apertura del locale, la triestina incassa la sua prima stella Michelin. La cucina della Klugmann rispecchia ampiamente le caratteristiche fondamentali del suo ristorante "L'Argine", cucina e piatti vegetariani e vegani di classe superiore. Tra i piatti più particolari possiamo trovare il carpaccio di midollo, betulla e cavolo nero, la zucca con liquirizia, mandorla e champignon, gnocchi di castagne con menta e cavolfiore. Ce ne è per tutti i gusti e soprattutto per la bocca raffinata di palati fini che sicuramente resteranno ingolositi e incuriositi da tali e altri piatti. Come scrivevamo in precedenza, oltre alle abilità culinarie e di fantasia nell'inventare e decorare i suoi piatti, Antonia Klugmann si distingue per il suo carattere duro, tosto, verace, come la terra che rappresenta. La sua genuinità, la sua curiosità e la sua inventiva, non tralasciando l'inesperienza televisiva, formeranno un mix vincente con il suo carattere che appassionerà i telespettatori e renderà vita dura ai protagonisti del talent. #ristorazione #Curiosità