Pubblicità
Pubblicità

Nel Trono di Spade [VIDEO] uno degli argomenti che negli anni ha scatenato più polemiche è senza dubbio il tema dell'incesto. La famiglia Targaryen utilizzava l'incesto come mezzo per mantenere il loro sangue puro, ma anche nella famiglia Lannister è presente, però in un modo più sconvolgente e controverso, come nel caso di Jamie e sua sorella gemella Cersei Lannister, che hanno dovuto mantenere segreta la loro relazione per quasi tutta la vita.

L'autore George Martin aveva previsto anche una storia alternativa

Proprio nell'ultima puntata della settima stagione di Game of Thrones [VIDEO], abbiamo vissuto l'ultimo incesto, tra Jon Snow e sua zia Daenerys Targaryen.

Pubblicità

Però in questo caso può anche essere accettato, in quanto nessuno dei due sa di essere legato all'altro, tramite un rapporto di parentela. Tuttavia, esiste una storia alternativa molto scandalosa che però non è mai arrivata ad essere pubblicata né per i libri e né per la serie televisiva.

Correva l'anno 1993, quando George Martin, l'autore delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, propose al suo editore una storia d'amore che nessuno di noi mai si sarebbe immaginato.

Arya Stark e Jon Snow: il peccato della famiglia Stark

In questa storia che Martin propose all'editore, Jon Snow si sarebbe dovuto innamorare di Arya Stark che all'epoca era considerata la sua sorellastra. Questo sarebbe dovuto succedere dopo la morte del fratello maggiore Robb Stark. Mentre succedeva questo, Tyrion Lannister incendiava Winterfell e gli unici Stark ancora in vita erano Bran, Arya e lady Catelyn che andarono a cercare aiuto dai Guardiani della notte alla Barriera, in particolare dai loro familiari Jon Snow e [VIDEO] il Lord Comandante Benjen Stark.

Pubblicità

Tuttavia, questi non avrebbero potuto aiutarli, in virtù del loro giuramento di Guardiani della notte.

Questa storia mai pubblicata, avrebbe sicuramente aggiunto molta più drammaticità al Trono di Spade, non solo per il tema dell'incesto tra Arya e Jon, ma anche per il giuramento di Jon fatto ai Guardiani della notte, di rimanere casto. Tutto questo avrebbe sicuramente aggiunto maggior tensione all'interno della coppia, fino a quando si sarebbe scoperta la verità sui veri genitori di Jon.

Anche se questa storia non è mai stata scritta, avrebbe rispettato i genitori biologici di Jon e quindi nonostante avesse continuato ad avere un rapporto di parentela con Arya, almeno sarebbe stato un rapporto più lontano, cioè cugini invece che fratelli. In quanto la madre di Jon, Lyanna Stark era la sorella di Eddar Stark il padre di Arya e quindi zia di quest'ultima. Secondo questa storia, anche Tyrion Lannister si sarebbe dovuto innamorare di Arya e questo avrebbe creato una forte rivalità tra il Folletto e Jon Snow. #il trono di spade #Game of Thrones #GoT