In queste ore la #Florida è in ginocchio a causa del passaggio del potente #Uragano Irma. Molte persone sono state costrette ad abbandonare le loro case e rifugiarsi nei luoghi indicati dalle autorità, come scuole e università. Nonostante la paura e l'agitazione, c'è chi si diverte a postare strambi messaggi su Twitter e Facebook. Su quest'ultimo social, ad esempio, era stato creato l'evento 'Shoot At Hurricane Irma', che significa 'Spara all'uragano Irma'. Tale evento aveva incassato molti piace e aveva allarmato lo sceriffo della Contea di Pasco, in Florida, che nelle ultime ore ha voluto ricordare su Twitter che non si deve assolutamente sparare all'uragano Irma.

Pubblicità
Pubblicità

'Effetti collaterali molto pericolosi'

'Non sparare all'uragano Irma', recita il tweet dello sceriffo della Contea di Pasco, sottolineando che il gesto non fa certamente tornare indietro l'uragano e crea 'effetti collaterali molto pericolosi'. Non finisce qui: lo sceriffo, in un altro tweet, ha esortato tutti gli interessati a partecipare al bizzarro evento degli spari all'uragano a darsi da fare per trovare altri volontari per i rifugi.

Il 22enne Ryon Edwards, di DeLand, ha rivelato alla BBC che l'assurda idea di sparare all'uragano è nata dallo stress e dalla noia dovuti all'avvento di Irma. Più che un'idea, dunque, è uno scherzo su Facebook. Una burla a cui comunque hanno aderito moltissimi internauti. Domenica pomeriggio 54.000 persone erano 'interessate' all'assurdo evento.

Pubblicità

Il giovane Edwards ha confessato che non avrebbe mai immaginato una reazione del genere al suo evento. Tutto, a un certo punto, è diventato più grande di lui, quasi incontrollabile. Fortunatamente, il tweet dello sceriffo ha esortato molte persone a riflettere prima di sparare al ciclone Irma.

La smania di emulazione degli internauti

L'evento lanciato dal 22enne di DeLand ha subito incalzato molti internauti a lanciare eventi simili. Qualcuno ha addirittura esortato ad utilizzare lanciagranate per 'intimorire' la tempesta.

Sul web sono state postate frasi incredibili, che incitano a sparare all'uragano Irma, definito anche 'bullo'. Parole che hanno portato lo sceriffo ed altri esperti a lanciare appelli a non sparare all'uragano, perché è un gesto altamente rischioso. L'associazione Newtown Action ha scritto su Twitter che i possessori di Armi non devono assolutamente sparare all'uragano Irma per frustrazione. I moniti a non fare fuoco contro il potente ciclone, insomma, sono numerosi.