Pubblicità
Pubblicità

Il mondo dell'ufologia ha sempre appassionato l'uomo, il quale cerca da anni di identificare oggetti o esseri ignoti provenienti, molto probabilmente, da altri pianeti o altre galassie. I cosiddetti "uomini grigi", protagonisti di svariati film e fumetti, da tempo sono diventati un mito su cui appassionarsi ed informarsi. Moltissime persone hanno sostenuto di aver visto e anche fotografato dei piccoli oggetti volanti non identificati svolazzare in cielo in ogni parte del mondo, lasciando addirittura dei segni e varie forme geometriche nei campi di grano. Recentemente due uomini che lavorano in un negozio di pesca sulla spiaggia, sostengono di aver visto degli oggetti non identificati che si avvicinavano alla spiaggia di Wilsthorpe, vicino a Bridlington, nello Yorkshire orientale.

Pubblicità

Gli UFO sono tra noi?

L'investigatore del paranormale Paul Sinclair, racconta la storia dei due lavoratori nel suo nuovo libro basato sull'incidente di Wilsthorpe, marcato del nuovo Roswell della Gran Bretagna a causa della misteriosa attività militare apparentemente legata agli avvistamenti UFO. I due lavoratori quel giorno erano a Wilsthorpe a pescare nell'alta marea, quando il proprietario del negozio ha notato dei triangoli sorvolare il cielo, per poi quasi scomparire dentro l'acqua; in quello stesso giorno i due uomini erano circondati da soldati armati, i quali andavano su e giù per la spiaggia con dei rivelatori di metallo. Lo stesso Sinclair ha affermato di conoscere una coppia sposata che negli anni '80 ha dichiarato di aver visto, come minimo, 30/40 #UFO apparire proprio nei cieli della stessa spiaggia con un intervento militare immediato il giorno dopo.

Pubblicità

"erano delle navette spaziali incandescenti lungo la costa, lunghe quindici metri e larghe otto", ecco come le descrive la coppia che allora abitava in uno dei trenta appartamenti che affacciavano sul mare a Wilsthorpe. Il giorno dopo, due elicotteri Chinhook pieni di personale della RAF atterrò in spiaggia per effettuare dei controlli.

Tuttavia, il signor Sinclair ha presentato una richiesta di libertà di informazione al Ministero della Difesa (MoD), chiedendo il perché di quell'intervento militare bizzarro ed anonimo; la risposta ottenuta è stata che, in quello stesso giorno, vi era un esercizio militare di routine, con altri pochi dettagli forniti. "Un certo numero di esercizi regolari" quindi, come parte del lavoro per difendere la Gran Bretagna dove molte località sono talvolta utilizzate tramite il consenso dei rispettivi proprietari. Sinclair sostiene che ci sia un alto livello di attività UFO riportata lungo un tratto di 25 miglia lungo la costa orientale dello Yorkshire, e Yorkshire del Nord: da Brandesburton a Scarborough, Yorkshire settentrionale, tra maggio e settembre del 2009.

Pubblicità

Egli afferma che, anche se il caso non ha ancora dimostrato la presenza di UFO, i militari sono intervenuti dopo l'avvistamento di questi oggetti. Alcuni di questi strani e curiosi #avvistamenti sono stati racchiusi nel primo libro di Mr Sinclair "Truth-Proof: The truth that leaves no proof". Il fascino di trovare altri esseri con materia grigia è tanta e ognuno spera, in un modo o nell'altro di avvistarne qualcuno. Che sia verità, scienza o fantascienza questo sta a voi deciderlo. #alieni