Pubblicità
Pubblicità

Steve Bassett è l'amministratore delegato del gruppo Paradigm Research Group (PRG) ed anche l'unico interlocutore autorizzato per la divulgazione di informazioni sugli #alieni e sugli #UFO. Bassett insieme ad altri teorici del complotto sono da sempre convinti che il governo degli Stati Uniti, insieme agli altri governi mondiali si siano uniti per tenere nascosta gli extraterrestri e la vicenda dell'incidente di Roswell [VIDEO], avvenuta nel 1947. In una recente intervista avrebbe affermato che Vladimir Putin potrebbe rompere questo silenzio e svelare finalmente la verità sulla questione.

Gli alieni sono tra di noi?

Bassett ha dichiarato che dopo il rifiuto del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di svelare il segreto e di affermare l'esistenza degli alieni, ora Vladimir Putin sembrerebbe intezionato a farlo al posto suo.

Pubblicità

Da molto tempo Bassett e i cospirazionisti sono convinti che gli extraterrestri siano già tra di noi. Questi avrebbero aiutato i militari in tutto il mondo a sviluppare armi molto avanzate usando proprio la tecnologia aliena. Le autorità statunitensi si sono sempre rifiutate di rompere questo "embargo della verità", poiché potrebbe avere un impatto devastante sull'economia, sulla religione e violerebbe anche la costituzione statunitense. Da anni ormai i cospirazionisti sono sicuri che i governi tengano nascosti gli alieni in posti segreti.

Vladimir Putin rivelerà la verità sugli alieni?

Bassett in una conferenza in un programma televisivo russo, ha espresso tutte le sue teorie poiché spera che anche gli ufologi russi possano avvicinarsi a questa teoria della verità e aiutarlo. Il suo portavoce ha dichiarato che Bassett ha spiegato un'ampia gamma di argomenti e anche varie considerazioni sul perché il presidente Putin potrebbe fare questo riconiscimento formale.

Pubblicità

Infatti sarebbe il primo capo di stato a riconoscere formalmente l'esistenza degli alieni tra gli esseri umani, sia al'interno che all'esterno della Russia. Il portavoce ha anche dichiarato che Bassett, durante il suo soggiorno a Mosca, avrebbe partecipato a numerosi incontri con gruppi di attivisti di ricerca sugli alieni. Tra questi ci sarebbero stati anche un certo numero di ex funzionari militari e statali, sovietici e russi. La Russia è stata da sempre molto interessata ai fenomeni che riguardano l'ufologia. Inoltre un oggetto di presunta origine aliena è stato rinvenuto fondo del Mar Baltico [VIDEO]. Come sempre si attende il parere degli esperti. #scienza