Pubblicità
Pubblicità

David Maede, un teorico cospirazionista cristiano, aveva spaventato tutti predicendo per il 23 settembre 2017 l'inizio dell'#Apocalisse. Passata la data senza che fosse successo niente, aveva dichiarato che il suo inizio sarebbe stato per il mese di ottobre, [VIDEO] quando, proprio in questo mese, secondo alcuni versi della #Bibbia, sarebbero cominciati i sette anni di tribolazioni prima dell'Apocalisse. È di soli pochi giorni fa l'annuncio da parte di Maede che il giorno del giudizio universale sarebbe fissato per il 31 ottobre, quando proprio nel giorno di Halloween ritornerebbe Gesù.

Nel giorno di Halloween ritornerebbe Gesù

David Maede ha infatti annunciato che, dopo un'attenta analisi dei versi del Libro della Rivelazione, sarebbe giunto alla conclusione che il giorno del giudizio universale corrisponderebbe a quello di Halloween, proprio il 31 ottobre, quando Gesù sarebbe tornato per far finire il mondo.

Pubblicità

Il cospirazionista cristiano ha caricato un video sul suo canale YouTube, End Time Prophecies, dove spiega che tutte le prove confermerebbero che in questa data ci sarà un'inversione polare che porterà come conseguenza la #fine del mondo. Oltre che nel libro della Rivelazione, la profezia è confermata anche dal libro dell'Antico Testamento di Isaia, nei versi 24: 20. Questi recitano: "Certo, barcollerà la Terra come un ubriaco, vacillerà come una tenda; peserà su di essa la sua iniquità, cadrà e non si rialzerà". Secondo Maede l'interpretazione di questi versi confermerebbe l'inversione polare della Terra.

Sarà il mitico Nibiru a portare l'Apocalisse?

L'ultima data della fine del mondo era stata fissata per il 23 settembre 2017, quando i teorici della cospirazione spaventarono tutto il mondo caricando un video su YouTube dove affermavano che l'Apocalisse sarebbe stata generata dalla collisione del mitico pianeta Nibiru o Planet X con la Terra, come scritto nei versi della Bibbia.

Pubblicità

Dopo il 23 settembre, Maede aveva insistito sul fatto che questa era una data importante, ma non la data della fine. Questa data avrebbe indicato l'inizio di eventi e di tribolazioni che avrebbero poi condotto l'umanità verso l'Apocalisse.

La venuta di Gesù il 31 ottobre, proprio il giorno di Halloween confermerebbe questa ipotesi. Tanti studiosi cercano ossessivamente di individuare la data dell'Apocalisse. Anche il famoso fisico Isaac Newton passò l'intera vita ossessionato da questa ricerca. [VIDEO] Come sempre in questi casi non ci resta che attendere il parere degli esperti.