Pubblicità
Pubblicità
2

A renderlo noto uno studio scientifico, secondo cui la nostra faccia rivelerebbe molto più del nostro umore, scoprendo gli altarini amorosi. I ricercatori dell’Università di Nipissing, Canada, ritengono che da determinati lineamenti delle labbra, del naso,degli zigomi e degli occhi, si potrebbe tranquillamente identificare un traditore propenso alle bugie [VIDEO] da un individuo volto alla fedeltà.

Dai vari studi è emerso che le donne e gli uomini con il #viso rotondo, quindi corto e allargato, calcolato dalla larghezza dei due zigomi e quella superiore (distanza tra labbro e fronte), avrebbero una carica sessuale decisamente sopra la media, ragion per cui sarebbero probabili traditori inclini a relazioni a sfondo sessuale che non implicherebbero nessun sentimento.

Pubblicità

Steven Arnocky, conduttore della ricerca in qualità di psicologo dei comportamenti sessuali afferma che il viso e ogni tratto somatico può fornire una vera e propria carta d'identità riguardante i comportamenti sessuali di ogni persona.

Le conclusioni tratte sarebbero il frutto di un estenuante lavoro, la squadra di ricerca del dott. Arnocky infatti ha come premessa scientifica che accredita la conoscenza psicologica e comportamentale tramite i tratti somatici riportati dal volto. Lo psicologo a capo del team ha deciso di svolgere delle analisi specifiche, dividendo la ricerca in due compartimenti: individui con relazioni stabili ed individui liberi da ogni legame.

Lo psicologo ha preso in esame 69 uomini e 76 donne alle prese con una relazione stabile e duratura, ponendo loro dei quesiti sull'andamento della sfera sessuale.

Pubblicità

Non si conoscevano i dettagli della relazione e nemmeno gli eventuali tradimenti presenti, ma mettendo in connessione la seconda sfera di ricerca, sono venuti alla luce elementi sorprendenti [VIDEO]. Infatti intervistando 314 individui liberi da qualsiasi relazione, i ricercatori sono riusciti a far combaciare i tratti del volto con la carica sessuale. Le persone col viso più grande e tondeggiante hanno maggior possibilità di tradire avendo rapporti occasionali ed ambigui, anche quelli alle prese con una relazione stabile.

A quanto pare la forma del viso dipenderebbe dalla presenza di particolari ormoni

La conclusione resa nota pochi giorni fa direttamente dal Canada proverebbe e renderebbe attendibile l'idea che il viso tondo sia direttamente proporzionale con la concentrazione molto alta di androgeni, portatori della sessualità spinta. #tradimento