Pubblicità
Pubblicità
2

Sono molte le notizie che circolano e che riguardano il campo del paranormale. Basti pensare che solo durante il corso delle scorse settimane una ragazza inglese, ha affermato di aver fotografato un fantasma che infesta il suo appartamento e ne ha postato gli scatti in rete [VIDEO]. E' di poche ore fa, invece, la notizia di una foto scattata nel 1930, in cui verrebbe immortalata l'immagine di uno spettro. La foto ritrae le rovine di Bexley, che sono famose per la leggenda del fantasma di un cavaliere che infesterebbe quei luoghi. Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta e apprendiamo la leggenda.

La foto dello spettro

Karen Sowsbery, una donna di 56 anni, ha diffuso lo scatto in rete e ha affermato che facendo parte del Lesnes Abbey's Walking Group, ha avuto modo di vedere molte volte lo spettro di un uomo con una tunica, aggirarsi per le rovine di Bexley.

Pubblicità

La foto che ritrarrebbe lo spettro, sarebbe stata scattata nel 1930 e donata a suo nonno da un amico. Da allora lo scatto è passato di mano in mano durante le generazioni. Ma questa non è l'unica notizia che riguarda il paranormale e che viene avvalorata da del materiale digitale poiché la scorsa settimana è diventata virale un'altra notizia, ovvero quella che parla di un video girato dalle telecamere di sicurezza [VIDEO]di un pub, in cui si può vedere chiaramente che sedie e tavoli vengono spostati da qualcosa che non si vede e che molti credono sia un fantasma.

La leggende di Bexley

La signora Sowsbery, ha affermato che c'è una leggenda sulle rovine di Bexley, che sono state fondate nel 1178 da Sir Richard de Luci. In quei luoghi sarebbe stato giustiziato un cavaliere, colpevole di essersi intrattenuto con una donna.

Pubblicità

Il fantasma che molte persone hanno visto, indossa una tunica e quindi è apparso probabile a molti che potesse trattarsi dell'ecclesiastico condannato a morte. Karen ha affermato, inoltre, che il nonno era un appassionato di #fantasmi e che aveva portato da numerosi esperti la foto per farla analizzare: tutti gli avevano detto che era autentica. Questa foto potrebbe provare l'esistenza degli spettri? Oppure e solo un'effetto ottico? Gli enigmi nel campo del paranormale sono molti. Non ci resta adesso che aspettare nuove notizie, ricordando sempre di diffidare dai fake e di conservare il proprio spirito critico in modo da non cadere vittima delle numerose "bufale" che circolano online. Per aggiornamenti su questa ed altre notizie sul paranormale, cliccate Segui. #scienza