Pubblicità
Pubblicità

Il guaranà è una pianta che cresce spontaneamente in Amazzonia e gode di molteplici vantaggi. Si avvale di notevoli proprietà nutrizionali che si pongono come cura contro le malattie, quali ad esempio la dissenteria e i dolori mestruali. Ha una buona funzione energizzante utile per il sostegno dell'organismo.

Caratteristiche del guaranà

La pianta del Guaranà si contraddistingue per stimolare l'adrenalina e la noradrenalina. Tali sostanze detengono il merito di contribuire all'accelerazione del metabolismo corporeo e all'ossigenazione del sangue attraverso l'aumento della frequenza cardiaca, della pressione arteriosa e del respiro.

Pubblicità

E' un ottimo alleato della concentrazione, in quanto combatte la stanchezza mentale e stimola l'attenzione insieme alla funzione cognitiva. Tali vantaggi derivano dalla presenza della caffeina nella pianta che dispone di una elevata quantità rispetto alla caffeina normale. Il suo contenuto infatti, è di circa due o cinque volte più alto rispetto ad essa, del tè e anche del cioccolato. Per tale motivo viene ritenuto un perfetto stimolante sia a livello fisico che cerebrale. A tal proposito è estremamente consigliato per gli studenti prima dello svolgimento di un esame o per chi deve sostenere ritmi di lavoro stressanti. Inoltre, è particolarmente utile per chi deve svolgere attività sportiva poiché potenzia l'attività muscolare diminuendo, nello stesso tempo il senso di affaticamento e di spossatezza.

Pubblicità

L'utilizzo della pianta si applica anche nell'ambito culinario: viene impiegata per la preparazione di una nota bevanda la quale presenta il medesimo nome della pianta, sia dal punto di vista dell'aspetto che da quello del gusto, somigliando a vari tipi di bibite a base di cola dal gusto dolce e dall'effetto stimolante. La pianta viene impiegata per la produzione degli integratori naturali e delle bevande energetiche le quali normalmente sono ricavate dalle bacche della pianta e dai suoi semi. La pianta si configura come un ottimo ingrediente presente all'interno degli integratori che favoriscono la perdita di peso e la stimolazione del sistema nervoso.Quest'ultima attività permette il rilascio dei grassi nel sangue in modo tale che possano essere impiegati per ricavare energia mentre si svolge l'esercizio fisico. Il frutto viene impiegato per il trattamento della pressione sanguigna.

Controindicazioni dell'assunzione del guaranà

Tuttavia, l'assunzione della sostanza è controindicata in gravidanza e nei bambini ed è fondamentale che non venga adoperata per periodi prolungati di propria iniziativa, senza che avvenga il consulto del medico.

Pubblicità

Inoltre, è fondamentale che gli integratori vengano tenuti fuori dalla portata dei bambini di tre anni e non deve configurarsi come una sostituzione di una dieta sana e salutare. La quantità da assumere insieme alle vitamine è vario, in corrispondenza delle necessità di ciascuno. Oltre a ciò, è sconsigliato durante l'allattamento e non deve essere assunto da persone intolleranti alla caffeina. Per tale motivo, un dosaggio elevato determina ansia, nervosismo e dolori allo stomaco. Cosa aspettate? Provate il guaranà! #guaranà #caratteristiche