Pubblicità
Pubblicità

La crisi economica di questi anni ha coinvolto moltissimi lavori tradizionali, che purtroppo rischiano di non esistere più con il passare del tempo. Il mercato del lavoro ormai saturo di queste professioni da spazio ad altre "nuove idee" ed esistono diverse opportunità.

I lavori del futuro sono adatti a tutti?

Nella nuova era si riescono trovare idee innovative in grado di vincere la crisi economica e che soddisfino le esigenze della società. Vediamo in ordine quali sono le professioni più richieste:

  • digital workers: sono coloro che grazie hanno una professione grazie ad internet . Questa figura consiste nel sviluppare siti web o applicazioni, avere capacità da blogger ed esperti del linguaggio seo.
  • consulenza: le aziende non vogliono assumere dipendenti a tempo pieno per svolgere determinate mansioni ma si affidano a figure professionali che lo fanno autonomamente. Le numerose richieste hanno fatto sì che questa professione si sia estesa rapidamente e più persone si cimentano in questo lavoro.
  • lavori nell'ambito sociale: sono figure professionali che nascono con l'intenzione di aiutare e migliorare la vita delle persone bisognose. Stiamo parlando di life coaching, parent coaching ed healt coaching che stanno avendo molto successo in questi ultimi anni. Nel caso del life coaching la persona aiuta la persona a sviluppare le sue capacità al fine di essere soddisfatti della propria esistenza.

Nei prossimi anni i mestieri del #futuro saranno di natura intellettuale ed è importante aver completato gli studi in modo da potersi creare un lavoro su misura.

Pubblicità

La tecnologia ci permette di lavorare?

L'evoluzione continua della tecnologia e la riorganizzazione delle aziende che puntano sull'aiuto dei sistemi informatici sono una realtà ormai consolidata. Qual è la preparazione giusta per trovare un lavoro? La scuola superiore dà ottime basi per prepararsi al mondo del lavoro ma bisogna affidarsi ai giovani per non far sparire le professioni che gli anziani stanno svolgendo. I ragazzi devono avere il coraggio di osare ed investire su se stessi in modo da inventarsi una professione che permetta loro di mantenersi. Le statistiche purtroppo danno un dato molto triste: il 70 % delle persone non sono disposti a fare un lavoro umile preferendo restare senza occupazione, lasciando che i mestieri di una volta vengano affidati a persone Straniere. L'unica soluzione avere coraggio inventandosi una nuova professione con l'aiuto dei nuovi sistemi informatici.

Pubblicità

#Lavoro giovani