Il titolo potrebbe sembrare più adatto ad un film dell'orrore o ad una novel graphic in stile gotico. Ed invece no. Esiste, e le prime tracce di questo fenomeno risalgono al 1500.

Cosa e dove

Si chiama "The petryfing Well" e si trova in Europa, in Inghilterra per la precisione, nello Yorkshire, nei pressi del fiume Need. All'inizio sembra che al #pozzo venissero attribuiti poteri benefici e miracolosi (solo qualche goccia però), salvo poi scoprire che se un oggetto, qualsiasi, veniva introdotto nel pozzo, in poco meno di due settimane si ritrovava il medesimo oggetto ricoperto da un velo pietroso. La scoperta avvenne, probabilmente, in modo casuale, osservando la trasformazione di foglie o rametti caduti accidentalmente nel pozzo.

Pubblicità
Pubblicità

Gli abitanti del luogo cominciarono allora ad immergervi oggetti di vario tipo, forma e materiale, ritrovandoli poi pietrificati.

E scatta il business

Nel giro di un secolo le voci del fenomeno erano corse in ogni direzione, facendo scattare nei residenti vicino al magico pozzo idee lucrose: risalgono infatti al 1630 le prime visite guidate, continuate poi nel tempo: si possono infatti vedere, nei pressi del pozzo stesso, oggetti facilmente identificabili in un'epoca storica precisa: un cappello a cilindro ad esempio può appartenere al 1800, mentre una bicicletta è facilmente collocabile in epoca molto più recente.

Mistero?

inquietante? Diabolico? Magia nera o bianca? Nulla di tutto questo, Come spesso avviene la scienza ci viene in aiuto. Analizzando infatti le caratteristiche dell'acqua del pozzo in questione, è stata scoperta un'alta percentuale di componenti minerali.

Pubblicità

Questi, depositandosi sugli oggetti che vengono immersi, formano una sottile e poi sempre più spessa, a seconda dei tempi di immersione, nuova pelle, questa volta in #pietra.

Il fenomeno è simile a quello che crea le stalattiti nelle grotte, creando scenari fantastici e di straordinaria bellezza.

Nessuna magia e nessun mistero quindi. Ma, come spesso purtroppo accade, chi vuole interpreta la scienza come discutibile ed opinabile, trasformando qualcosa di certamente affascinante ma facilmente riconducibile ad un fenomeno naturale in qualcosa che trascende il vero significato, diventando ciò che si vuole diventi.

Qualora qualcuno avesse dubbi in proposito, provi a ripensare a come sono cambiate, nel giro di pochi anni, le considerazioni sulle vaccinazioni. #Turismo