Star Wars: Gli ultimi Jedi, Episodio VIII della saga, sarà nelle sale italiane dal 13 dicembre. L’ultimo trailer del film ha incuriosito gli appassionati soprattutto per la presenza d’una simpatica creatura che compare al fianco di Chewbecca. La quantità di domande pubblicate in rete sulla natura del personaggio hanno convinto i produttori a svelarne tutti i retroscena: è un esemplare di Porg, una specie originaria dell’isola di Ahch-To dove Luke Skywalker è raggiunto da Rey che gli chiede d’iniziare il proprio addestramento. Non sarà l’unico ad apparire nel lungometraggio.

I Porg sono la versione di #Star Wars delle pulcinelle di mare che abitano l’isola in cui sono state girate le scene de #Gli Ultimi Jedi sull’addestramento di Rey.

Pubblicità
Pubblicità

Pablo Hidalgo – responsabile della sceneggiatura di Lucasfilm – spiega che come gli uccelli possono volare e costruiscono dei nidi: la produzione ha pensato che inserirli nella pellicola avrebbe suscitato la curiosità degli spettatori, com’è di fatto avvenuto, che potrebbero arrivare a desiderarne uno come animale domestico. Tuttavia, non sono affatto docili come potrebbero apparire.

Porg ed Ewok: le creature di Star Wars

La presenza dei Porg (e dei loro cuccioli Porglet) ne Gli ultimi Jedi è paragonabile a quella degli Ewok apparsi ne Il ritorno dello Jedi del 1983. Il regista Rian Johnson, incalzato da un fan su Twitter, ha definito un gruppo di queste creature come «assassino». È probabile che, al pari degli Ewok, i Porg sostengano la Resistenza nella battaglia contro il Primo Ordine.

Pubblicità

Anche le circostanze dell’incontro coi protagonisti di Star Wars è simile, poiché Luke Skywalker in Episodio VI stava ultimando il proprio addestramento come Rey.

Già con Il risveglio della Forza diretto da J.J. Abrams i rimandi alla trilogia originale di Star Wars sono stati numerosi. Il ritorno di Han Solo, Leia Organa e Luke Skywalker ha convinto la produzione a inserire più elementi di contasto con gli episodi dal IV al VI rispetto ai prequel: i Porg rappresentano un elemento di novità che riprende la trama de Il ritorno dello Jedi per evolverla in un’altra direzione. Stando alle reazioni della rete, sembra proprio che queste creature abbiano subito suscitato l’approvazione dei fan.

Nella serie di cortometraggi animati Star Wars Blips, un gruppo di Porg dispettosi smonta e sottrae la testa di BB-8: è nella produzione di Lucasfilm dedicata a YouTube che possiamo intuire qualcosa in più sul temperamento di queste creature. In un altro corto, un Porg (che potrebbe essere lo stesso del trailer) infastidisce BB-8 e Chewbecca a bordo del Millennium Falcon. Non è escluso che Disney possa pensare a uno spin-off com’è stato a suo tempo per gli Ewok.