Teen Wolf, #Telefilm di genere #Fantasy, è stato per la prima volta trasmesso su MTV nel 2011. Il suo ideatore, Jess Devis, si è ispirato al film "Voglia di Vincere" del 1985 e da allora porta avanti la serie arrivando sino alla sesta stagione nel 2017.

La trama non risulta particolarmente innovativa; i protagonisti sono un gruppo di ragazzi con poteri sovrannaturali che vedono la loro vita cambiare improvvisamente. Numerosi saranno i colpi di scena che li vedranno come protagonisti all'interno della loro piccola cittadina, Beacon Hills. Il protagonista, Scott McCall, accompagnato dal suo fedele compagno di scuola e amico di vita Stiles Stilinski, incontrerà in seguito a vari eventi gli altri protagonisti della storia che ben presto diventeranno suoi amici.

Pubblicità
Pubblicità

Scott passerà così dall'essere un ragazzo anonimo all'essere capo squadra del gruppo di lacrosse, nonché poi successivamente lupo mannaro alfa del suo branco. Infatti, la prima stagione inizia con Scott che scopre questo nuovo mondo in seguito ad un morso ricevuto di notte in mezzo al bosco. Sarà questa nuova scoperta ad accompagnarlo nel corso delle varie stagioni, sino ad arrivare alla sesta con una maggiore consapevolezza di sé e di ciò che il suo potere rappresenta. Si nota fin da subito l'incapacità di gestire questa doppia vita e il modo in cui, dopo, imparerà perfettamente a riuscirci richiamando, in qualche modo, le difficoltà di qualsiasi altro adolescente che si rispetti con il bisogno incessante di volersi adattare al contesto che vive.

I personaggi principali sono, appunto, Scott McCall interpretato da Tyler Posey, Stiles da Dylan O'Brien (che a causa di un recente incidente ha dovuto abbandonare la serie); a seguire troviamo Holland Roden che recita nei panni di una banshee Lydia Martin, il giovane lupo mannaro Liam Dunbar interpretato da Dylan Sprayberry e molti altri ancora.

Pubblicità

Il cast nel tempo è molte volte variato, ridimensionandosi, infatti alcuni personaggi sono spariti e poi riapparsi - tra questi ricordiamo l'affascinante Tyler Hoeclin nei panni di Derek Hale rientrato nel finale di stagione dopo che aveva abbandonato il set nella quarta -, considerati morti e, invece, poi resuscitati. Per esempio, uno dei personaggi che più di ogni altro era amato dal pubblico era Allison Argent, fidanzata di Scott Mccall e appartenente ad una delle famiglie più antiche di cacciatori, interpretata da Crystal Reed che è morta in battaglia e mai più tornata all'interno della serie se non per una piccola comparsa all'interno della quinta stagione.

Sono molti i #fandom nati che seguono le tappe della serie con passione e amore, riuscendo perfino a creare degli schieramenti netti quando si tratta di amore. Le love story nel telefilm sono state molte e nonostante alcune siano completamente giunte al termine (vedi Allison e Scott), i fandom continuano a sperare in un colpo di scena da parte del caro Devis.

Pubblicità

Nel tempo il telefilm si è evoluto: la trama - inizialmente scorrevole - si è complicata, dando vita a molti intrecci e momenti di suspense che hanno creato non poche difficoltà nel cercare di ideare un filo logico unitario e chiaro nella mente dello spettatore. È spesso accaduto che alcune puntate si fossero ritrovate lì per caso e poi successivamente ricollegate ad altre facendo nascere, alle volte, un po' di confusione, ma trovando sempre e comunque un finale che rendesse bene o male chiare le diverse vicende.

In quest'ultima stagione abbiamo uno stravolgimento radicale di personaggi e relazioni interne che lasciano un po' di dubbi: Scott e il college che fine hanno fatto? È rimasto intrappolato dentro la realtà di Beacon Hills come capo alfa ad affrontare l'ultimo grande nemico della serie. Stiles? Ha abbandonato la scena senza farvi più ritorno in modo del tutto poco comprensibile.

Le love story? Talmente intrecciate e mai realmente concrete che i fandom interpretano a modo loro semplici sguardi; pur di creare un velo di romanticismo nel telefilm hanno tirato fuori dal nulla passioni amorose molto poco reali, tra cui quella tra il protagonista Scott e Malia Tate (interpretata dall'affascinante Shelley Henning) che ha effettivamente concretizzato regalandoci finalmente una passione pura e reale e non semplici amori platonici come è accaduto in passato.

Giungiamo, per concludere, ad un finale di stagione che ha lasciato i suoi appassionati fedeli senza una reale reazione. Pagine ufficiali Facebook come "Teen wolf - Il branco Italiano - Official Italian group" ha manifestato in certe misure lo sdegno, ammettendo però che le idee fossero buone; hanno chiesto se ci sarebbe stato un prosieguo su Netflix così da dare un degno finale e per concludere c'è chi si è completamente dichiarato contrario al finale della sesta stagione aggiungendo a questa delusione i propri amori passati e i sogni crollati. Insomma Devis ha sempre proseguito sul proprio filo logico provando ad accontentare anche i pareri dei suoi followers ma fino a che punto tutto ciò sia stato fatto realmente?

Il carisma dei personaggi è senza dubbio un dei motivi per cui la serie ha avuto così largo seguito, infatti la loro passione e le capacità interpretative dei giovani attori non sono mai state da meno. Se si ama il mondo dell'innaturale fatto di lupi mannari, cacciatori, banshee e avvenimenti che regalano non poca suspense allora Teen Wolf è la serie perfetta.

Ma la domanda che tutti si pongono è: ci sarà un Teen Wolf next generations?