Pubblicità
Pubblicità

Il tradimento come conseguenza di un rapporto piatto o noioso. Negli anni si è scritto tanto sulle motivazioni che portano uomini e #donne a vivere relazioni extra. Con il web approfondire determinate tematiche e comprendere sfumature che in passato non venivano a galla. Secondo quanto emerso dal sito Incontri Extraconiugali le relazioni adultere in rosa sono in costante aumento rispetto al passato. Nello specifico [VIDEO] è stato evidenziato che il gentil sesso ha un approccio totalmente diverso al rapporto fedifrago rispetto all'uomo. La donna decide di evadere dal rapporto coniugale se trova una persona in grado di stimolarla mentalmente ed accendere il suo cuore.

Pubblicità

Secondo il portale specializzato in incontri on line la percentuale di donne che tradiscono per pure piacere fisico è ancora bassa. Nel caso fidanzati e moglie non trovino più la giusta attenzione da parte del partner si rifugiano nell'attività professionale o si concentrano maggiormente sui figli.

Torino capitale del tradimento in rosa

Oltre che sul web diversi flirt si sviluppano in incontri casuali durante cene con amiche o in sala da ballo. In quasi tutti i casi il minimo comune denominatore è cercare qualcosa di più di un semplice rapporto fisico. Nel sondaggio è stato evidenziato che non mancano le situazioni in cui la posizione non è paritaria e con la donna che finisce con il fare un passo indietro per rimorso e per essersi trovata in una situazione peggiore rispetto a quella coniugale.

Pubblicità

In ogni caso gli ultimi dati hanno confermato l’alto tasso di infedeltà delle moglie italiane al di là della presenza di figli o meno. In diversi casi la lontananza e l’ambizione professionale creano particolari intrecci e nuove relazioni amorose che portano la donna lontano dal partner. Dall'inchiesta del sito Incontri Extraconiugali [VIDEO] è emerso che le più infedeli sono le donne torinesi. In buona sostanza mariti e compagni del capoluogo piemontese hanno buone probabilità di essere ‘cornificati’.

A Napoli la leadership meridionale

La città della Mole Antonelliana ha registrato il 62% dei #tradimenti al femminili ed ha conquistato la leadership assoluta del Bel Paese. Al secondo posto si è piazzata Firenze con il 59% con il podio completato da Roma con il 56% dei rapporti adulteri. Milano si piazza alle spalle della capitale mentre Napoli si posiziona al quinto posto ed è la prima del sud per tradimenti in salsa rosa. In generale le donne del nord sono portate a tradire di più di quelle meridionale. Da rimarcare che il 45% delle iscritte ha dichiarato di tradire il partner per noia mentre per il 21% è l’insoddisfazione sessuale. #infedeltà