"Se non fa male a nessuno, sei libero di farlo". È il cosiddetto "motto" della religione #wicca: una sorta di comandamento che le persone devono rispettare per vivere in armonia con la natura e con il resto dell'umanità. Proprio in questi giorni, i wiccans di tutto il mondo si stanno preparando a celebrare Samhain, ossia il #capodanno celtico, fissato convenzionalmente il 31 ottobre. Dietro la consumistica festività di #Halloween, infatti, si nasconde una lunga storia di tradizioni religiose profondamente radicate in questa filosofia di pensiero.

I wiccans vengono spesso scambiati per amministratori di rituali esoterici, nonostante il concetto del Diavolo sia puramente cristiano, e quindi estraneo a questa cultura sciamanica.

Pubblicità
Pubblicità

Non vi sono né preti né rappresentanti ufficiali del culto: si basa su un rapporto diretto tra il fedele e la divinità.

Si dice che a Samhain il velo tra il mondo dei vivi e quello dei morti si assottigli, rendendo più facile la comunicazione con gli spiriti. La dimensione reale e quella soprannaturale sono sovrapposte, ma divise da un velo metaforico. Questo confine viene descritto da molti come una siepe o una nebbia, simbologie usate con frequenza nella tradizione pagana e Wicca. Con l'inizio di ottobre si è dato il via alle preparazioni per i festeggiamenti: per i più coraggiosi, la tradizione prevede una gita in mezzo ai boschi in completo contatto con la natura, anche se ultimamente queste pratiche si stanno adattando al progredire dell'era degli smartphone e della tecnologia, suggerendo film da vedere e applicazioni da scaricare per rimanere collegati con i wiccans del resto del mondo.

Pubblicità

Quest'anno, a Dublino, si terrà il cosiddetto "Samhain Festival", un ritrovo musicale durante il quale si esibiranno personalità di spicco come il cantante Liam Gallagher. Tuttavia, secondo i giornali irlandesi, un gruppo di residenti locali ha lanciato una petizione per impedire la concessione di licenze di bere e danzare durante l'evento. L'azione giudiziaria al momento è stata sospesa per consentire i colloqui con gli organizzatori della manifestazione.

In Italia, invece, torna il "Samhain Capodanno Celtico", 25esima edizione della festa di Halloween di Riolo Terme. Una speciale serata nel centro storico che proporrà una rievocazione storica basata sul mito dei celti. Il Comune di Riolo Terme, per l'occasione, ospiterà villaggi celtici, spazi dove si terranno spettacoli, concerti, antichi riti dei druidi e ricostruzioni di vita celtica.