Pubblicità
Pubblicità

Una storia che ha dell'incredibile, quella del ragazzo di soli 20 anni che sta meravigliando il mondo intero con le sue dichiarazioni sugli alieni [VIDEO]. Boriska Kipriyanovich oggi ha 20 anni ed un passato tutto da studiare. Ad aver parlato di lui negli anni sono state varie testate giornalistiche, tra cui la russa Pravda e quella inglese Daily Mail. Figlio di un medico, Boriska avrebbe iniziato a parlare a soli pochi mesi di vita ed ora racconta una verità, la sua, che fa accapponare la pelle. Il ragazzo avrebbe vissuto la sua vita passata su #Marte ed ora racconta tutto quello che ricorda, mettendo in luce svariati episodi su forme di vita extraterrestre.

Pubblicità

Gli alieni sarebbero alti più di due metri

La madre di Boriska, che di professione fa il medico, avrebbe raccontato alla stampa la sua vita ed i prodigi di suo figlio. Racconta che il figlio a sole poche settimane di vita riusciva a restare già con la testa eretta, che a pochi mesi avrebbe iniziato a parlare e che all'età di soli due anni il ragazzo parlava e scriveva perfettamente. Secondo quanto dichiarato dalla madre, la quale aveva già in passato raccontato svariate vicende alla stampa russa, quello che all'epoca era solo un bambino di poco più di due anni raccontava vicende che non poteva assolutamente conoscere o comunque aver sentito. Anche a scuola avrebbe dimostrato una conoscenza dell'universo fuori dal normale. Boriska racconta che in una sua vita passata avrebbe vissuto con gli #alieni su Marte e che il pianeta sarebbe stato raso al suolo da una catastrofe nucleare.

Pubblicità

Parla degli alieni senza timore e racconta che sarebbero alti più di due metri.

Boriska racconta che i marziani esistono e che vivono nel sottosuolo

Conferma di essere venuto da Marte e che gli alieni esistono e sono attualmente nascosti. Boriska parla di quella che racconta come la sua vita passata e dice che ci sarebbe vita su Marte. Secondo le sue dichiarazioni, i marziani sarebbero nascosti nel sottosuolo e che vivrebbero grazie alla capacità di respirare diossido di carbonio. Il ragazzo racconta che sono altri più di due metri e che sarebbero immortali. Spiega che il marziani arrivano ad una età di 35 anni e che dà quel punto in poi non invecchiano più. Il 20enne racconta anche che sarebbero molto avanzati a livello tecnologico e che sarebbero in grado di effettuare viaggi interstellari.

Indicato come bambino indaco

Che le sue storie possano essere frutto di suggestione o no, Boriska ha raccontato nel corso degli anni [VIDEO] delle vicende che hanno creato numerosa attenzione su di lui. Nonostante tutto, venne indicato nella categoria di bambino Indaco, selezione di bambini dotati di capacità sovrannaturali. Tra le sue dichiarazioni, il ragazzo afferma anche di aver effettuato numerose spedizioni di ricerca sulla Terra e che l'essere umano abbia ancora molto da imparare e soprattutto da scoprire, indicando la civiltà egizia come fonte di numerosi segreti.