Nel lontano settembre 1987 iniziava la pubblicazione di uno dei manga che hanno segnato l'infanzia e l'adolescenza di molti ragazzi, sia in #Giappone che nel resto del mondo: "Ranma 1/2", un manga di Rumiko Takahashi, già famosa per essere la "mamma" del celeberrimo "Lamù" e del romanticissimo "Maison Ikkoku" - più tardi darà vita ad "Inuyasha", un altro manga che avrà un ingente numero di lettori.

A distanza di 30 anni, per celebrare in grande l'uscita di questo manga di successo, in Giappone sono stati aperti dei café a tema dal 9 novembre 2017 grazie ad una iniziativa di " THE GUEST cafe&diner", con gadget in vendita fino ad esaurimento scorte e, cosa più importante, con un menù d'eccezione.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, questi café presentano una vasta gamma di pietanze che richiamano con forte espressività i personaggi o le ambientazioni del manga.

Il menù

La novità sta proprio nei tipi di piatti che vengono venduti, tutti a tema.

Vediamone alcuni:

  • lo zucchero filato [VIDEO]Saotome, che consiste appunto in una pallina di zucchero filato con le sembianze di Genma-panda;
  • la soda della Rosa Nera, un drink di colore scuro;
  • il pan cake di P-chan il porcellino;
  • il ramen di Shan Pu o i suoi ravioli al vapore;
  • gli okonomiyaki di Ukyo;
  • il pasto di allenamento o i crackers di Akane e tanto altro derivana

Senza tralasciare i classici gadget, che vanno da semplici portachiavi e tovagliette a simpaticissimi scotch e lavagnette.

La storia

Per chi non sapesse di cosa si tratta o per chi non lo ricordasse è la storia di Ranma, un ragazzo esperto di arti marziali [VIDEO] caduto accidentalmente in una "sorgente maledetta".

Pubblicità

Da quel momento in avanti ogni volta che si bagna con l'acqua fredda diventa una avvenente ragazzina. Per ritornare al suo aspetto originario deve bagnarsi con l'acqua calda.

Ne deriva una interminabile sequenza di fraintendimenti: il primo vede coinvolta proprio Akane, la ragazza che viene scelta -dai rispettivi padri - come promessa sposa di Ranma. Ovviamente non mancano personaggi a destra e a manca, che si innamorano e che si scontrano fra loro, e che nel bene e nel male trovano amicizie, vecchie e nuove.

L'ambientazione è il distretto di Nerima - che esiste sul serio, nei pressi di Tokyo - ma talvolta si sposta, anche in Cina.

Di genere comico, ha spesso delle situazioni anche decisamente più serie e drammatiche. Non mancano i combattimenti che ricordano molto quelli di altri manga.

Un mix di avventura, divertimento e un pizzico di sentimento. #Cibo