Pubblicità
Pubblicità

Le canzoni italiane hanno spesso unito i mondi di più artisti; amici e colleghi che hanno collaborato per dare vita a capolavori che hanno ottenuto grande successo e hanno segnato la storia della nostra musica.

Duetti italiani: successi recenti

La magia dei #duetti è un elemento che non passa mai di moda; la collaborazione tra due artisti infatti, oltre ad essere una prassi comune nell'attuale "mondo rap" è anche una tendenza attuale, tornata negli ultimi anni alla ribalta tra gli artisti italiani.

Ecco dunque che nascono progetti di coppia come quello tra J-Ax e Fedez che non si sono fermati a un singolo pezzo ma hanno lavorato ad un intero album (presto uscirà anche il secondo), e quello tra Mina e Adriano Celentano, forse il duo più celebre della nostra musica che sono tornati sulla scena con il progetto MinaCelentano e a breve rilasceranno un altro disco contenente i loro migliori successi.

Pubblicità

Oltre ai brani storici e a questi insoliti progetti tra due artisti, molti sono i recenti duetti che hanno emozionato e che si sono affermati ottenendo un grande consenso, passando tra le collaborazIoni tra Emma e i Modà, a quelle tra Fedez e Francesca Michielin, fino ad arrivare al sublime duo Ferro-Consoli con "Il conforto" e ai vari brani estivi di successo di quest'anno ("Pamplona" di Fabri Fibra e i Thegiornalisti, "L'esercito del selfie" di Arisa e Lorenzo Fragola e altri).

Proviamo dunque a fare una classifica dei 15 duetti più belli, mescolando i successi storici a quelli dei nostri anni. #Musica italiana

I duetti più belli: la classifica

  • 15) "Amarti è l'immenso per me" (Eros Ramazzotti - Antonella Bucci): uno dei capolavori scritti da Eros, una canzone d'amore dal testo incantevole, cantata insieme a una bellissima voce femminile, quella di Antonella Bucci.
  • 14) "Salvami" (Gianna Nannini - Giorgia): brano che rappresenta il primo duetto femminile di Gianna Nannini che con Giorgia forma un connubio formidabile.
  • 13) "Magnifico" (Fedez - Francesca Michielin): dopo l'enorme successo di "Cigno nero", il rapper milanese e la vincitrice della quinta edizione di X-Factor si ripetono con questo pezzo di grandissimo successo grazie soprattutto all'ottima miscela tra rap e pop.
  • 12) "Vita" (Lucio Dalla - Gianni Morandi): brano scritto da Mogol e interpretato da Lucio Dalla e Gianni Morandi, "Vita" è un inno alla speranza dedicato a una ragazza che si trova ad affrontare le difficoltà, appunto, della vita.
  • 11) "Se mi chiami" (Rocco Hunt - Neffa): altro bellissimo intreccio tra rap e pop, con un emozionante testo d'amore di Rocco Hunt e con l'inciso cantato da Neffa, che in queste occasioni non delude mai.
  • 10) "Eclissi del cuore" (L'Aura - Nek): adattamento italiano del celebre brano "Total eclipse of the heart", il brano è stato tradotto e interpretato da L'Aura che ne ha fatto una versione dolce e intensa insieme a Nek.
  • 9) "Sei solo tu" (Nek - Laura Pausini): altro duetto in cui figura Nek, "Sei solo tu" è una famosissima hit del 2002 cantato insieme a Laura Pausini.
  • 8) "I belong to you" (Eros Ramazzotti - Anastacia): tra le tantissime collaborazioni di Eros, figurano anche quelle insieme ad artisti stranieri, tra cui la bravissima Anastacia con questa romantica ballata che fa da secondo singolo all'album "Calma apparente".
  • 7) "Acqua e sale" (Mina - Adriano Celentano): il duo più celebre della nostra musica, Mina e Celentano rappresentano una splendida fusione di voci e di personalità, "Acqua e sale" è forse tra i tanti, il successo più famoso.
  • 6) "Non amarmi" (Aleandro Baldi - Francesca Alotta): brano vincitore di Sanremo nella categoria nuove proposte del 1992, è un testo autobiografico che narra della paura dell'artista (cieco dalla nascita) di essere amato solamente per compassione.

I duetti più belli: la top 5

  • 5) "L'amore si odia" (Noemi - Fiorella Mannoia): tra i duetti in assoluto più belli degli ultimi anni, "L'amore si odia" è un pezzo potente cantato dalla voce graffiante di Noemi (ex concorrente di X-Factor) e Fiorella Mannoia. La contrapposizione tra amore ed odio per una storia giunta al capolinea è il racconto di questa canzone.
  • 4) "Piccola anima" (Ermal Meta - Elisa): una vera e propria perla del cantautore albanese, "Piccola anima" è una dolcissima dedica per una ragazza fragile, accompagnata dalla stupenda voce di Elisa capace di donare al brano diverse sfumature.
  • 3) "Non me lo so spiegare" (Tiziano Ferro - Laura Pausini): "Non me lo so spiegare" deve il suo successo alla collaborazione tra due tra gli artisti più amati dal pubblico italiano. Il brano è uno dei singoli di spicco dell'artista di Latina.
  • 2) "Vivo per lei" ( Andrea Bocelli - Giorgia): dopo tante canzoni d'amore è d'obbligo inserire nella classifica questa grandissima canzone dedicata alla musica ((indicata come "lei"), interpretata dalla voce potente di Giorgia e dal nostro miglior tenore, Andrea Bocelli. Non si può non citare una frase da questo testo così poetico: "Vivo per lei da quando sai la prima volta l'ho incontrata, non mi ricordo come ma mi è entrata dentro e c'è restata."
  • 1) "Ti lascerò" (Anna Oxa - Fausto Leali): brano vincitore del festival di Sanremo 1989, "Ti lascerò" è cantato da Anna Oxa e Fausto Leali. Il testo è dedicato alla fase dell'adolescenza ed esprime la volontà da parte dei genitori di concedere la libertà di crescere e trovare la propria strada nonostante le tante preoccupazioni dovute agli ostacoli della vita.