Pubblicità
Pubblicità
3

Oltre alla farina di grano, abbiamo a disposizione in natura tantissimi tipi di cereali, che possiamo usare anche cercando di eliminare lentamente la farina 00, trattata meccanicamente in modo esponenziale, così da eliminare quasi del tutto le sostanze nutritive.

Ecco come sostituire gradualmente la farina di grano.

Il segale : è usata come farina integrale per fare dell'ottimo pane ricco di semi (da aggiungere) di un colore bianco tendente al grigio si può preparare mescolando la farina di grano (50%) con quella di segale (50%), donando alle pietanze un sapore acidulo e pieno in bocca. Inoltre, la farina di segale ha un alto valore proteico e di acido folico.

Pubblicità

L'orzo : è usato per arricchire il pane grazie all'alto contenuto di magnesio e silicio, elementi che stimolano la crescita. Inoltre, l'orzo può essere usato intero, sbollentato come un normale riso e usato per creare ricche e fantasiose insalate fredde.

Il mais : è un cereale privo di glutine ed è ideale per chi soffre di celiachia, o presenta qualche intolleranza di grossa o piccola entità. Il mais ad esempio lo ritroviamo nella famosa "polenta" ma la farina può essere usata mescolata con altre farine a creare fantastici manicaretti dolci o salati.

Il riso : immancabile nella nostra cucina (da preferire quello integrale, perché contiene tutte le proprietà del riso), anch'esso senza glutine non si presta alla preparazione di paste lievitate. Viene utilizzata per l'#alimentazione dei neonati.

Pubblicità

La farina di riso attualmente a ritroviamo come sostituente di molti prodotti a base di farina 00, perché molto più digeribile.

L'avena : grazie al suo buon contenuto di grassi viene usata al posto delle barrette energetiche, per chi ad esempio fa sport quotidianamente o saltuariamente è molto consigliato.

La canapa sativa : la farina fatta con i semi di canapa è distinguibile rispetto alle altre per una colorazione intensa, tendente al verde. Ha un sapore spiccatamente amarognolo e si presta in combinazione con delle farine integrali alla preparazione di pani, pizze e dolci, che hanno un sapore incredibile. Inoltre, la farina di canapa è ricca di omega 3 e tantissime vitamine.

Le mandorle : la farina di questa incredibile frutta secca, viene usata in cucina perché poverissima di carboidrati. Ha un sapore pienamente dolciastro e viene usata soprattutto nei dolci. Purtroppo, ha un costo relativamente elevato rispetto alle altre ma è sicuramente da provare.

Il miglio : la farina di miglio è ricca di vitamine del gruppo A e B, ha un sapore molto delicato ed è usato per poche ricette. #biologico