Pubblicità
Pubblicità

Con l'arrivo della stagione fredda, iniziano i tipici malanni di stagione: #mal di gola, febbre, tosse. I bambini in età da asilo e scolare, passando le giornate in luoghi chiusi, a stretto contatto con altri bimbi, sono particolarmente predisposti a questi malanni, complice anche un sistema immunitario ancora immaturo. Vediamo insieme alcuni semplici accorgimenti per prevenire il mal di gola e curarlo in maniera naturale. Ricordiamo che se il disturbo persiste o si presenta in forma grave, è bene consultarsi con il proprio medico di fiducia.

Il mal di gola: cause

Il mal di gola è un sintomo che indica un disturbo nelle vie respiratorie: infiammazioni causate da virus o batteri, che colpiscono la faringe, la laringe o le tonsille.

Pubblicità

Queste patologie sono molto comuni in autunno ed inverno [VIDEO], in special modo fra i bambini che vivono in comunità, condividono giocattoli. Anche l'ambiente circostante ed i comportamenti possono incidere sul mal di gola: esposizione al fumo, inquinamento dell'aria, ambienti chiusi, pianto prolungato, sono tutti fattori che possono scatenare patologie a carico delle vie respiratorie.

Individuate le cause, è possibile agire, innanzitutto prevenendo l'insorgere del disturbo, quando possibile. Certamente se viviamo a Milano non possiamo trasferirci al mare solo per respirare aria meno inquinata, ma possiamo sicuramente evitare di far soggiornare i bambini in ambienti dove si fuma. Anche un'alimentazione equilibrata, ricca di verdura e frutta, è un valido alleato per rinforzare il sistema immunitario dei bambini.

Pubblicità

Potreste anche chiedere al vostro pediatra un integratore vitaminico per aiutare l'organismo a contrastare i virus in circolazione.

Rimedi naturali

Madre natura offre alcuni importanti alleati naturali per alleviare il mal di gola, soprattutto se questo è di origini virale o ambientale. Ricordiamo il miele ed il propoli. Il miele è noto per le sue proprietà antisettiche e può essere utilizzato per dolcificare tisane e latte e piace molto anche ai più piccoli. Ricordate però che il miele non va dato ai bambini sotto l'anno d'età, perché può causare botulino infantile! Il propoli è un derivato del miele. In commercio ne esistono di analcoliche, adatte ai bambini. E' un ottimo prodotto, antinfiammatorio e battericida. Anche la tisana a base di zenzero e cannella può essere un valido alleato contro i disturbi del cavo orale. Lo zenzero è un antinfiammatorio naturale ed antinfluenzale, mentre la cannella è ottima contro tosse e mal di gola. Potete anche pensare di addolcire la tisana con il miele. #bambino #Benessere