La fine dell'anno é un periodo particolarmente appetibile per l'#editoria. Si sa che regalare un libro é sempre una buona idea. Ed ecco che con l'avvicinarsi del Natale si moltiplicano le uscite dei grandi nomi della letteratura italiana e straniera.

Vediamo nello specifico quali saranno i titoli che non potranno mancare nella nostra libreria.

La forza imprevedibile delle parole di Clara Sánchez

  • Data uscita: 06/11/2017
  • Editore: Garzanti
  • Listino: € 17,60
  • Pagine: 280

La scrittrice d'origine ispanica, l'unica ad aver vinto tutti e tre i principali premi letterari del suo Paese, torna in libreria con un nuovo avvincente romanzo.

Pubblicità
Pubblicità

La forza imprevedibile delle parole, edito da Garzanti, ci narra i dubbi e l'insoddisfazione della protagonista, Natalia, dopo i quarant'anni. Il suo desiderio di evadere dalla sua solitaria quotidianità la spinge ad accettare un invito ad un aperitivo nella elegante casa di una amica. Quello che si prospettava come un tranquillo pomeriggio, diventerà l'occasione di un incontro che sconvolgerà la vita della donna.

A quell'aperitivo, Natalia incontra Raúl Montenegro, un uomo affascinante ed estremamente abile con le parole che, cn i suoi racconti l'affascinerà sempre più restituendole la gioia di vivere che credeva di aver perduto. Inizia così un percorso di conoscenza tra i due, fatto di strani biglietti che Raúl fa pervenire a Natalia, riempiendola di dubbi.

Il comportamento dell'uomo inquieta Natalia, che suo malgrado diventerà una pedina sapientemente mossa dal bell'avventuriero, in un fitto intrico di inganni e di bugie.

Pubblicità

Quando tutto inizia di Fabio Volo

  • Data uscita: 10/11/2017
  • Editore: Mondadori
  • Listino: € 20,00
  • Pagine: 180

Torna in libreria anche Fabio Volo, col suo nuovo romanzo Quando tutto inizia. La trama é perfettamente in linea con lo stile sempre fresco dell'autore. Qui ci racconta dell'incontro tra due ragazzi, Gabriele e Silvia, tra cui scatta un un amore travolgente come solo in Primavera può accadere.

Il mondo resta fuori dall'appartamento di Gabriele, in cui i loro corpi si incontrano così come le loro anime. Ma l'idillio non può durare per sempre, così come finiscono le stagioni. La felicità lascia il posto a mille domande e i due si chiedono se é davvero possibile mettere in standby la propria vita.

Un libro che ci aiuta a riflettere sugli incontri importanti, quelli che ci cambiano la vita dal primo sguardo.

Arabesque di Alessia Gazzola

  • Data uscita: 13/11/2017
  • Editore: Longanesi
  • Listino: € 17,60
  • Pagine: 300

É di prossima uscita, invece, Arabesque, il nuovo romanzo della siciliana Alessia Gazzola.

Pubblicità

La saga dedicata alla simpatica Alice Allevi, che vedremo presto in tv interpretata dalla bella Alessandra Mastronardi accanto a Lino Guanciale, arriva ormai al sesto capitolo. Il tempo passa e Alice non é più una specializzanda. É un medico legale a tutti gli effetti, ma le conquiste sul piano lavorativo non si accompagnano a quelle sentimentali.

Dopo una lunga storia d'amore si ritrova nuovamente single, ma il bello quanto crudele Claudio Conforti non perderà occasione per starle accanto sul lavoro e nella vita privata.

Nonostante la sua proverbiale goffaggine, Alice Allevi dimostra ancora una volta il suo intuito investigativo quando si ritrova, nel suo primo incarico come consulente per un magistrato, a nutrire i suoi sospetti sull'apparentemente naturale decesso di una ex étoile della Scala.

Il debito di Glenn Cooper

  • Data uscita: 06/11/2017
  • Editore: Nord
  • Listino: € 22,00
  • Pagine: 418

La grande attesa per il ritorno dello scrittore americano é finita: fresco di stampa é appena uscito in libreria il suo nuovo avvincente romanzo, Il debito.

Stavolta seguiamo il protagonista, Cal, tra i corridoi del misterioso Archivio Segreto Vaticano, compito da manoscritti, documenti antichi e reperti dal valore inestimabile. Il suo obiettivo é quello di svolgere una ricerca su un cardinale italiano dell'800 dal passato oscuro; riesce, così a scoprire una lettera privata in cui lo si trasferisce d'urgenza e di nascosto fuori Roma. L'istinto di Cal non lo abbandona e gli suggerisce di approfondire quella curiosa vicenda e lo porta a scoprire l'esistenza di un ingente debito contratto dalla Chiesa con una famiglia di banchieri ebrea. Il Papa Celestino IV gli chiede di provare la validità di quel debito, tutt'ora esistente. Ma quali sono le sue vere intenzioni? É la sopravvivenza stessa della Chiesa ad essere minacciata e non mancherà la volontà di alcuni membri della Curia di ostacolare le ricerche. #Regali di Natale #Libri