Il genio assoluto di Albert #einstein al servizio della scrittura [VIDEO]. Questa l’idea sviluppata dal sito ScreenCraft, che aiuta la formazione di scrittori, sceneggiatori e filmmaker. Oltre a connettere gli aspiranti cineasti con il mondo di Hollywood, il sito offre diversi spunti per aiutare i giovani artisti a perfezionare la propria #scrittura. Uno dei tanti post riporta proprio alcune citazioni del padre della teoria della relatività, una mente che è stata capace non solo di rivoluzionare la fisica moderna ma anche di lasciare un segno per le sue riflessioni filosofiche. Tanto che, pochi giorni fa, due sue note autografe sono state vendute all’asta per 1,5 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco i suoi #aforismi applicati al lavoro dello scrittore.

Attenzione allo stile

Come diceva Einstein: “Tutto dovrebbe essere semplice ma non troppo”. Spesso un concetto o un personaggio diventano difficili da gestire. Semplificare le cose, facendo attenzione a non togliere spessore, è la scelta migliore. Scrivere significa infatti capire quando far procedere la storia con leggerezza e quando calcare la mano.

Ma attenzione, “In mezzo alle difficoltà risiede l’occasione”. Se una sceneggiatura, racconto o scena vi dà filo da torcere, può darsi che vi troviate al bivio tra insuccesso e successo. È il momento di mostrare il vostro talento, sviluppando l’idea nel modo giusto.

“L’intelligente può rendere le cose più grandi e complesse, ma ci vuole un tocco di genio e molto coraggio per andare nella direzione opposta”.

Pubblicità

Ricordatelo, soprattutto durante le revisioni. Non è facile tagliare pagine intere, ma alla fine il vostro lavoro ne trarrà vantaggio.

L’informazione non è conoscenza”. Studiare scrittura non significa diventare bravi scrittori. Lasciate perdere i guru con le loro formule miracolose. Diventerete bravi scrittori scrivendo e imparando dagli errori.

“Chi non prova più meraviglia o non si lascia rapire dallo stupore, è come morto. I suoi occhi sono chiusi”. Scrivere è magia. Non siate troppo analitici, perdetevi nella scrittura, divertitevi.

Credere in se stessi

“Non cercare di diventare un uomo (o donna) di successo, ma di valore”. Frase da tenere bene in mente quando si avvia una carriera, soprattutto nel mondo creativo. Chiedetevi sempre il valore delle idee che portate avanti, senza smania di successo.

“I grandi spiriti incontrano sempre una violenta opposizione da menti mediocri”. Allora come oggi, troverete sempre chi non scommette sulle idee innovative, sia nel cinema che nella letteratura.

Pubblicità

I vostri scritti verranno rifiutati più volte. Ma non siete i primi, e di sicuro non sarete gli ultimi. Come Albert Einstein ricorda: “Un essere umano è parte di un tutt’uno che chiamiamo universo”. Imparate dalle esperienze altrui. E se le vostre idee hanno valore, prima o poi saranno riconosciute.

“Chi non fa mai errori non ha mai provato cose nuove”, ovvero si impara sbagliando, ma per sbagliare bisogna prima azzardare. Provate più cose per trovare la vostra strada. Insistere su un unico genere o stile, non farà venir fuori il meglio di voi.

“Chi non prende seriamente la verità nelle piccole questioni, non è degno di fiducia in quelle grandi”. Mentire sul vostro background, passati successi, o far solo finta di accettare consigli e correzioni, danneggerà la vostra immagine e non vi porterà a nulla.

L’ultima citazione non ha bisogno di commenti: “Solo chi dedica tutto se stesso a una causa, con tutta l’anima, può diventare un vero maestro. Per questo, la maestria richiede tutto di una persona”.