Pubblicità
Pubblicità

Chi non ha mai viaggiato in #Aereo? Secondo una stima fatta dal portale FlightAware, in un momento qualsiasi nel cielo di tutto il mondo volano ben 9.728 aerei, trasportando 1.270.406 persone. Come tutte le medie ci sono dei picchi di alti e bassi, infatti nella giornata più affollata si contano volare 12.856 aerei, trasportando 1.590.929 persone, mentre nella meno affollata hanno volato “solo” 3.354 aerei. Considerando che l’aereo è il mezzo più sicuro al mondo, in Italia 6 italiani su 10 hanno paura di volare, così riporta lo Studio Salem.

Ma oggi vogliamo parlare di qualcos’altro: quante volte ci è capitato che durante la fase di #decollo e atterraggio gli assistenti di volo ci ricordano che, durante queste fasi, oltre ad avere la cintura ben allacciata, bisogna tenere l’oscurante del finestrino alzato, il tavolinetto poggia bicchieri chiuso e il bracciolo abbassato? Direi sempre, e quanti di voi si sono chiesti questa domanda o l’hanno posta alle hostess o agli steward di turno non avendo una risposta soddisfacente? Bene, sul portale Quora, forum dove tutti gli utenti possono formulare domande su qualsiasi argomento e genere, ha stuzzicato proprio la curiosità la domanda riguardante il perché di queste regole.

Pubblicità

Ecco perché l'oscurante dell'aereo deve restare aperto durante il decollo e l'atterraggio

Per cercare di fare chiarezza è intervenuto sulla domanda del perché non bisogna tenere abbassato l’oscurante del finestrino il signor Saran Udayakumar, dipendente responsabile di una compagnia aerea.

Secondo l’esperto tenere il #finestrino aperto nelle fasi di decollo ed atterraggio servirebbe proprio per garantire all’equipaggio di bordo ad avere un'adeguata prontezza di riflessi in caso di situazioni di emergenza, generalmente si hanno soltanto novanta secondi per evacuare l’aeromobile – precisa Udayakumar – e osservare la situazione esterna in questi casi potrebbe essere di fondamentale importanza per garantire un’efficace evacuazione.

Ma non è solo una procedura per aiutare il personale di volo in situazioni di emergenza, ma anche per favorire i soccorsi esterni in modo da valutare la situazione all’ interno dell’aereo nelle migliori condizioni possibili.

Pubblicità

Interviene inoltre il polota Kare Lohnse, aggiungendo che i passeggeri sono curiosi e il loro spirito di osservazione può aiutare a capire se qualcosa nelle delicate fasi di decollo e di atterraggio [VIDEO]sia andata storta, inoltre ci fa un esempio di casi in cui i passeggeri hanno notato problemi tecnici riguardante le ali.

Perché il tavolinetto chiuso e il bracciolo abbassato?

Per quanto riguarda il porta bicchieri da tenere chiuso è sempre dovuto ad eventuali situazioni di sgombero, risultando più veloce non avendo oggetti da spostare. Mentre il bracciolo del sedile in caso di atterraggio brusco servirebbe proprio ad avere un appiglio maggiore.