Pubblicità
Pubblicità

Può accadere che la donna, in talune circostanze all'interno della coppia, [VIDEO]non voglia avere rapporti col proprio partner. Naturalmente questo rifiuto può leggersi come la spia di qualcosa che non va tra i due. Secondo gli esperti l'astinenza femminile avrebbe delle motivazioni ben precise. In questo articolo andiamo a considerare quali sono.

Quali sono le motivaziioni

In particolare quando vi sono problemi e conflitti all'interno della #coppia e quindi la donna non vive una relazione [VIDEO]soddisfacente, fare l'amore passa totalmente in secondo piano. D'altronde un vecchio adagio sempre attuale recita che "l'amore non vuole problemi".

Pubblicità

Questa è la prima motivazione, la più importante, ma ve ne sono molte altre. Anche il dolore o i fastidi provati durante il rapporto possono dissuadere la donna. In questo caso esiste una componente fisica che potrà essere indagata con appositi esami. Il terzo motivo va ricercato nella psiche femminile: per molte donne prima di arrivare all'atto in sè e per sè contano molto i preliminari, ad esempio baci e carezze, per cui un partner molto sbrigativo che riserva poco spazio a questa componente potrebbe vedersi rifiutare le sue avances. Inoltre anche lo stress, e in questo caso possiamo considerarlo un fattore che riguarda entrambi i sessi, può determinare un forte calo della libido e quindi della passione nei confronti del partner. Un ulteriore fattore che può contribuire al calo del desiderio nella coppia va ricercato nella routine e nell'abitudine che si creano dopo tanti anni di convivenza o di matrimonio.

Pubblicità

In questo senso in questi casi bisognerà andare a stimolare la fantasia del partner creando nuove situazioni. A sottolineare in particolare questo aspetto è Elizaberth McGrath, sessuologa clinica e docente della Baia di San Francisco, secondo la quale quando si cade nella routine anche l'interesse per il partner può andare a scemare.

Vita di coppia: come mantenere l'intesa anche a letto

Qualche anno fa i ricercatori William Masters e Virginia Johnson hanno sintetizzato le due condizioni fondamentali perché la vita di coppia possa mantenersi sempre attiva anche per quanto riguarda la passione, ovvero una salute abbastanza buona e un partner interessante. In questo senso i ricercatori suggeriscono di riscoprire gli interessi che si avevano prima del matrimonio. Seguendo questi consigli potrete quindi mantenere sempre ben accesa la fiaccola dell'amore e del desiderio. #relazione