Gli uomini che hanno figli in tarda età sono più probabili ad avere dei figli "geekier",rivela uno studio scientifico. "Geek" significa mostrare tratti che includono IQ più elevato, ambizione, maggior attenzione. I ricercatori inglesi e statunitensi stavano studiando 15.000 serie di gemelli basati nell'ambito del Twins Early Development Study, uno dei più grandi studi su come i geni e l'ambiente modellano il nostro sviluppo, quando hanno fatto la loro scoperta pubblicata in Translational Psychology.

Da queste informazioni, i ricercatori hanno creato un indice di geek per il loro punteggio e questo è stato quando hanno scoperto che i figli con i padri più anziani avevano più probabilità di segnare i più alti tassi di quoziente intellettivo.

Pubblicità
Pubblicità

L'effetto era coerente quando controllavano lo status sociale, economico, qualifiche ed occupazione dei genitori. L'età delle madri non sembra avere un effetto e le figlie sembrano essere immune. Per un padre di 25 anni o più, il punteggio medio era di 39,6. Per coloro con padri tra i 35 e i 44 anni, il punteggio è salito a 41 e quelli con padri 50 o più anni sono arrivati a 57. Il ricercatore ha calcolato che il 57% del punteggio dell'indice geek è stato ereditato, suggerendo che il DNA e l'ambiente svolgono una parte quasi uguale.

La spiegazione dell'autrice dello studio

I motivi per la correlazione hanno incluso gli uomini concentrati sulla carriera lavorativa che impiegano più tempo per avviare una famiglia e trasferire i tratti "geeky", le mutazioni negli spermatozoi dei padri più anziani hanno un migliore stato socio-economico rispetto ai padri più giovani, in modo che i loro figli avranno accesso ad una migliore educazione o a maggiori stimoli.

Pubblicità

I ricercatori non sapevano perché l'effetto fosse più forte nei ragazzi rispetto alle ragazze. "Forse non stiamo misurando correttamente la geekiness. Possono essere geeky in un modo diverso dai ragazzi", ha ammesso l'autrice e dottoressa Magdalena Janecka.

Gli scienziati hanno fatto notare che questa è stata una buona notizia per i padri più anziani, poiché la genitorialità anziana è dotata di più rischi, come sviluppare l'autismo per la prole. I ricercatori hanno affermato che i loro risultati avevano implicazioni per una maggiore comprensione e ricerca sui legami tra l'età dei genitori, l'autismo e questi tratti apparentemente trovati nei ragazzini geek. #bambini #maternità