Pubblicità
Pubblicità

Negli ultimi anni a causa della grave situazione di stallo e crisi economica che interessa l'Italia e non solo, il Governo, enti appositi quali Inps meglio conosciuto come Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, offrono a disoccupati e soprattutto famiglie in difficoltà misure di sostegno economiche, capaci di fronteggiare le consuete necessità quotidiane o giornaliere. In questo articolo, seguiranno informazioni e delucidazioni riguardanti i fondi stanziati per i nuovi nati dal primo gennaio 2017.

Che cos'è il Fondo neo-genitori 2017?

Il Fondo di sostegno alla natalità, si aggiunge alle tante altre misure o strumenti di supporto economico per i nuclei familiari più deboli o in difficoltà economica: vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Pubblicità

Ufficialmente, approvato con decreto da parte del Consiglio dei Ministri, facente parte di quanto già definito e designato con la Legge di Bilancio. I fondi stanziati saranno erogati da quest'anno in poi, nella misura di quattordici milioni per l'anno corrente e ben ventiquattro milioni di fondi previsti per l'anno successivo (2018), per poi continuare negli anni a seguire. Il fondo neo genitori, si caratterizza e soprattutto tende a concretizzarsi in un vero e proprio prestito, pari alla somma di dieci mila euro.

Inoltre, l'adesione al fondo di sostegno alla natalità, prevede la riconsegna o restituzione dei fondi ricevuti, nei sette anni successivi. In tale fattispecie, lo Stato svolgerà una funzione primordiale: si renderà partecipe e sostenitore di tutti quei nuclei familiare sprovvisti e non in possesso dei requisiti fondamentali per l'accesso e l'ottenimento di prestiti o finanziamenti.

Pubblicità

L'ente pubblico, coprirà il 50 percento delle somme corrisposte a ciascun soggetto beneficiario. In questo caso, coprirà la somma di massimo cinque mila euro.

Quali i requisiti per la presentazione della domanda?

Per poter ottenere il fondo in questione o finanziamento, basteranno pochi criteri/requisiti da possedere:

  • cittadinanza italiana;
  • per i cittadini stranieri, sarà fondamentale il possesso di un regolare permesso di soggiorno;

La domanda, inoltre, dovrà essere inviata e compilata telematicamente alle strutture aderenti. Successivamente, al fine di ottenere la regolare concessione del finanziamento o fondo, seguiranno i dovuti controlli per verificare la reale esistenza dei requisiti suddetti. Per tutte le info o news è possibile cliccare sul tasto "Segui" in alto a sinistra, vicino al nome dell'autrice. #fondoneogenitori #prestiti10milaeuro #nuovinati2017