Pubblicità
Pubblicità

Surf Air, una compagnia aerea statunitense molto innovativa visto che è tra le prime del tipo "all-you-can-fly", lo è ancora di più visto che ora accetta le criptocurrencies #bitcoin ed Ethereum per pagare gli abbonamenti mensili. Un passo avanti di certo dovuto alla crescita di appeal delle cripto, una crescita che sta portando il prezzo di Bitcoin alle stelle (oggi 7 dicembre siamo oltre quota 15.000 dollari) ma che comunque coinvolge tutte le principali monete create tramite appositi algoritmi che danno vita alle cosiddette blockchain. Per ora l'utilizzo delle criptocurrencies come metodo di pagamento per beni e servizi è ancora limitato, ma sta anch'esso crescendo: se per ora Ethereum punta al mondo delle imprese mentre Bitcoin ai consumatori [VIDEO], nulla vieta che l'espansione porti a ulteriori cambiamenti.

Pubblicità

Bitcoin o Ethereum per i pagamenti sempre più accettati

Surf Air, una compagnia aerea regionale che opera negli Usa, consentirà ai clienti di comprare i biglietti per il volo utilizzando una delle due valute virtuali attraverso un'apposita applicazione mobile. Secondo il presidente e ad dell'azienda, Sudhin Shahani, le tecnologie innovative di Bitcoin ed Ethereum completano la loro visione di cambiare il modo di gestire l'accesso al trasporto aereo nel mondo. "Surf Air nasce dall'idea di interrompere e cambiare il modo con il quale il mondo si rifornisce, acquista e accede al trasporto aereo, per cui ha senso essere all'avanguardia anche nell'accettare forme di pagamento dirompenti e innovative come Bitcoin ed Ethereum. Allo stesso modo, gli utenti Bitcoin rappresentano una forte comunità di innovatori.

Pubblicità

Creando un tessuto connettivo che collega questi rivoluzionari modelli di business che guardano al futuro, credo che stiamo modellando il futuro del commercio orientato all'esperienza e al consumatore".

Surf Air pernette ai suoi clienti di pagare un canone mensile per volare tutte le volte che lo desiderano. Anche l'imbarco, il check-in e i controlli di sicurezza seguono nuove modalità, più veloci e tecnologiche, ovviamente approvate dall'ente federale per l'aviazione. Il vettore per accettare il pagamento con Bitcoin o Ethereum ha avviato una partneship con Coinbase, uno dei principali exchange che opera nel settore delle criptovalute [VIDEO].

L'adozione da parte dell'industria aeronautica di pagamenti con Bitcoin non è una novità, già altre compagnie prima di Surf Air, in particolare le compagnie aeree regionali e di piccole dimensioni, hanno adottato un approccio positivo sulle cripto come metodi di pagamento per i propri servizi. #investimenti #criptovalute