Pubblicità
Pubblicità

Nuovi fork #bitcoin nel mese di dicembre: dopo i fork che hanno portato alla creazione di Bitcoin Cash nel mese di agosto e Bitcoin Gold a novembre, ecco che il fork al blocco 495866 si è generato Bitcoin Diamond, di cui per ora sono disponibili i futures che quotano circa a 50 dollari. Ma ne sono previsti almeno altri tre o quattro di questi fork: verso metà dicembre, con il blocco 498888 verrà generato Super Bitcoin, mentre Bitcoin Platinum e il ancora più "bizzarro" Bitcoin Cash Plus dovrebbero prendere vita verso il 23 e 31 dicembre rispettivamente. E si resta comunque in attesa dei fork di Bitcoin Silver e Bitcoin Uranium. Facciamo alcune riflessioni, perchè è chiaro che siamo di fronte ad un nuovo modo di agire e di usare la principale criptovaluta ora sul mercato.

Pubblicità

I fork Bitcoin al posto delle ICO come nuova modalità di offerta iniziale?

Abbiamo già ipotizzato in un precedente articolo che i fork di Bitcoin potrebbero aver preso il posto delle ICO come fonte di finanziamento [VIDEO], questa è un'ipotesi che nasce dalla constatazione che gli hard fork stanno avvenendo uno dietro l'altro proprio dopo che il governo cinese ha posto il divieto di ICO. Nonostante lo stato di salute relativamente buono dei fork che hanno generato BCH e BTG, per molti tutto ciò sarebbe una chiara situazione in cui i nuovi progetti ottengono sostegno solo con l'intenzione di trarre profitto dallo "sdoppiamento" della blockchaine BTC

Non è un caso che i piani previsionali a lungo termine dei fork, o meglio di ciò che ne sta dietro, rimangano nel frattempo vaghi.

Pubblicità

Super Bitcoin, che ha rivendicato lo slogan "Make Bitcoin Great Again", promette un'espansione delle dimensioni del blocco a 8MB e l'importante duplicazione del free balance. Riportiamo in traduzione quanto è scritto nel sito di Super Bitcoin: "La concorrenza degli ultimi 3 anni per l'espansione della capacità di BTC ha impedito il suo sviluppo. Abbiamo perso una grande quota di mercato a causa della pressione del contratto smart di Ethereum e Zcash. Pertanto, un gran numero di geek e i rinomati professionali del cerchio di BTC sono stati convocati per iniettare nuovo slancio".

E' difficile dire quanti di questi progetti siano seri e affidabili. Bitcoin Uranium, con un simbolo BUM, ad alcuni suona quasi come uno scherzo, altri progetti hanno poco più di un post sulla pagina Bitcoin Talk e su Github, come ad esempio sono quasi anonimi quelli del fork che porterà a Bitcoin Diamond [VIDEO].

Ma con così tanto denaro "gratis" potenziale sul tavolo, è praticamente garantito che vedremo maggiori sforzi per "forcare" BTC nei prossimi mesi. Basti sapere che il team di Bitcoin Gold ha creato una valuta del valore di 4,5 miliardi di dollari - e ha mantenuto 27 milioni di dollari per il proprio utilizzo - con pochi mesi di lavoro. #investimenti #criptovalute