Si è fatto un gran parlare nelle scorse settimane dei docenti costretti a trasferirsi lontano da casa ma anche della moglie del Presidente del Consiglio Renzi, la professoressa Agnese Landini, che, invece, insegnerà italiano e latino a pochi chilometri da casa sua.

Il quotidiano di Firenze, 'La Nazione', ha pubblicato questa mattina la notizia dell''addio' della moglie del premier al liceo classico 'Balducci' di Pontassieve: infatti, Agnese Landini avrebbe chiesto ed ottenuto l'ambito territoriale 4, ovvero Firenze città.

Ultime news scuola, martedì 30 agosto 2016: Agnese Landini lascia il 'Balducci' di Pontassieve

Come riportato nell'articolo, non si sa se la professoressa più famosa d'Italia abbia partecipato o meno alla chiamata diretta: fatto sta che la scelta di tornare ad insegnare a Firenze non fa altro che rafforzare l'ipotesi di un possibile trasferimento a Firenze da parte della 'famiglia Renzi'.

Pubblicità
Pubblicità

Il destino professionale di 150 docenti fiorentini, invece, non è stato così 'benevolo' come con la prof.ssa Agnese Landini: infatti, c'è chi è stato trasferito in Lombardia oppure in Campania, pur avendo le carte in regola per restare a Firenze, proprio come l'illustre collega.

Mobilità docenti ultime notizie: 150 conciliazioni a Firenze, ancora nessuna risposta dal Miur

Da qui, naturalmente, sono divampate le proteste da parte di chi ritiene di aver subito una vera e propria 'beffa': al momento, sono state, infatti, presentate 150 conciliazioni ma sino a ieri pomeriggio, l'Ufficio Scolastico Provinciale non ha ricevuto dal Ministero dell'Istruzione alcuna risposta. Si spera che, nelle prossime ore, i docenti che stanno vivendo con l'angoscia di dover partire per una destinazione lontana, possano ricevere da Roma una buona notizia e, soprattutto, una soluzione agli errori commessi nei loro confronti dall'algoritmo ministeriale.

Pubblicità

Intanto, la preoccupazione dei sindacati riguarda i numerosi posti scoperti con i quali, dal prossimo 15 settembre, si aprirà il nuovo anno scolastico 2016/2017. #Scuola #Matteo Renzi #Cronaca Firenze