Martedì 2 agosto, #Firenze. È stato presentato il protocollo d’intesa siglato tra l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana (USRT) e Alia servizi ambientali che attiverà per i prossimi 3 anni scolastici percorsi di alternanza #Scuola-lavoro per i ragazzi degli istituti tecnici superiori nel centro della Toscana.

Il progetto

L’obiettivo dell’accordo è quello di offrire agli studenti un’opportunità di formazione professionale rispondente alle esigenze del mondo del lavoro, in linea con gli indirizzi della Legge di riforma del sistema d’istruzione e formazione 107/2015. Verrà favorito lo sviluppo delle competenze specifiche di ogni diverso percorso didattico, integrando all’esperienza lavorativa percorsi di sensibilizzazione al rispetto e alla salvaguardia del patrimonio ambientale, contribuendo così ad allargare l'offerta formativa scolastica.

Pubblicità
Pubblicità

Alia metterà a disposizione le proprie strutture ed il proprio personale per programmare, insieme ai docenti, percorsi specifici che integrino e accrescano le competenze degli studenti iscritti a istituti tecnici negli indirizzi di studio chimico, elettronico, meccanico, energetico e ambientale, gestionale ecc. nelle zone di Firenze, Prato, Pistoia ed Empoli. Il progetto si svilupperà nel campo della green economy, ovvero un modello di economia che mira alla riduzione dell'impatto ambientale mediante provvedimenti in favore dello sviluppo sostenibile, del recupero delle materie prime e della loro sostituzione in fase di produzione. Gli impegni copriranno tutto l’anno, con 400 ore di obbligo formativo da compiere durante il prossimo triennio scolastico. Saranno attivati anche apprendistati di Alta Formazione (III° tipo) e master rivolti agli studenti universitari.

Pubblicità

Le dichiarazioni

Livio Giannotti, amministratore delegato Alia, ha sottolineato come questo progetto intenda scostarsi da un “sistema di reclutamento di personale” per le aziende che collaborano con le scuole, puntando invece a maturare e accrescere il bagaglio culturale dello studente.

Domenico Petruzzo, direttore generale USRT, vede nel protocollo d’intesa stipulato con Alia un’occasione che consentirà ai giovani di acquisire abilità e competenze necessarie per un positivo inserimento nella società, tra le quali il rispetto e l’impegno per la salvaguardia del patrimonio ambientale. #Lavoro giovani