Pubblicità
Pubblicità

Si avvicina sempre più la partenza della trentaquattresima edizione della Florence Marathon che ha terminato recentemente le iscrizioni. L'organizzazione, con estremo orgoglio, ha comunicato che è stato battuto il record delle 10000 iscrizioni diventando, ufficialmente, una delle manifestazioni sportive più importanti di Italia. Confermata la partenza, domenica 26 novembre alle ore 08:30 da Piazza Duomo. Sono ancora aperte le iscrizioni per tutte le altre attività come la passeggiata Ginky Family: è possibile trovare il form da compilare sul sito della manifestazione.

Ospiti per la Marathonabile

Con partenza anticipata di qualche minuto rispetto agli altri podisti, i paratleti parteciperanno alla nona edizione della Marathonabile, stesso percorso della maratona ma con un graditissimo ritorno: Alex Zanardi tornerà a gareggiare a #Firenze! Pluricampione olimpico e precedentemente pilota di Formula Uno e Indycar, Zanardi, dopo il suo tragico incidente, è diventato alfiere dello sport per i diversamente abili con la creazione progetto Obiettivo 3.

Pubblicità

La sua fama, assieme ai suoi successi, sta facendo riscuotere al progetto grandissimi risultati. Zanardi ha già vinto una edizione della gara fiorentina, nel 2011, e tutt'ora detiene il record della manifestazione con 1 ora 12 minuti e 8 secondi.La sua squadra, la Obiettivo 3 appunto, sarà presente anche a questa edizione e armati di handbike gareggeranno: Laura Bassi, Flavio Guarello, Andrea Offredi, Diego Gastagli e Francesca Giuliani. Il pluricampione e fondatore si limiterà ad accompagnare la squadra.

Obiettivo Tokio 2020

Nei giorni precedenti e durante la maratona del 26 novembre, verranno testati nuovi atleti dal team di Zanardi per portarli poi alla preparazione per le prossime #Paraolimpiadi. Inoltre, sempre il giorno della gara presso il Marathon Expo, ovvero l'Aics Firenze Marathon Stadium a Campo di Marte, oltre alla possibilità di incontrare nuovamente i componenti della squadra in questione, la Obiettivo 3 selezionerà nuovi atleti e darà la possibilità di provare le handbike nel circuito dello stadio.

Pubblicità

Obiettivo della manovra è quello di rinforzare la squadra paraolimpica e grande è il lustro che tale iniziativa da alla città di Firenze, protagonista di numerose iniziative sportive e culturali, come la recente disponibilità dell'Artemio Fanchi per i test match di rugby; ma il Firenze Marathon sta diventando una delle principali. #Sport Firenze