Il comune di #Firenze ha divulgato un comunicato stampa nel quale il sindaco Dario Nardella conferma la volontà di voler continuare la tradizione cittadina di grandi festeggiamenti nel centro storico. Tante le iniziative in fase di programmazione, tanti gli eventi [VIDEO] al vaglio della giunta comunale. Infatti gli avvisi dovranno essere inviati al comune entro e non oltre il 20 di novembre. Dopodiché verranno prese tutte le decisioni del caso.

Capodanno 2017 di grande successo

Eccezionale l'affluenza lo scorso #Capodanno il che ha convinto sindaco e giunta comunale a ripetere l'esperimento. Nonostante il triste periodo storico nessun problema è stato rilevato, gli eventi si sono svolti perfettamente senza alcun problema di sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità

La macchina organizzativa e di protezione ha funzionato alla perfezione. Concerti di musica classica, pop, animazione per bambini e spettacoli circensi sono stati organizzati per tutta la città partendo dall'Isolotto fino ad arrivare a Gavinana.

Confermate le piazze fiorentine

In linea di massima le location non cambieranno. Confermato, visto l'incredibile successo dell'anno scorso, il concerto a piazzale Michelangelo. Quest'anno sembra essere un artista pop il selezionato a suonare con la vista sul nostro centro storico, ma ancora non sono trapelati nomi. Appuntamento fisso con il concerto in Piazza della Signoria, mentre resteranno le nuove piazza dell'Isolotto e Piazza Bartali a Gavinana dove verranno programmate attività fin dal pomeriggio del 31 dicembre. Ogni piazza avrà poi un tema: Piazza Santissima Annunziata avrà installazioni sonore e luminose, l'Oltrarno sarà dedicato al funky, giusto per fare alcuni esempi.

Pubblicità

Tutte le attività saranno gestite da enti senza scopo di lucro che, anche loro, dovranno fare richiesta per ottenere anche un aiuto economico.

Anche quest'anno sembra che gli eventi saranno completamente gratuiti, il tutto viene completamente finanziato dal comune di Firenze. Possibilità, insomma, di brindare al nuovo anno spendendo pochissimo ma, vista la grande affluenza attesa anche quest'anno, come sempre ci sentiamo di consigliare di non utilizzare auto a favore dei mezzi pubblici. Un buon parcheggio, per chi arriva da fuori Firenze può essere il nuovo parcheggio di Villa Costanza. Utilizzando poi la linea 1 della tramvia è possibile raggiungere il centro in pochi minuti.