Nonostante una crisi economica che continua a fare sentire incessantemente i propri effetti, una considerevole quota di italiani continua a destinare parte del proprio budget agli investimenti: stando alle ultime stime, conti deposito e buoni fruttiferi postali costituiscono due tre le soluzioni più gettonate, con l’arrivo del 2014 ad essere coinciso, per numerosi istituti finanziari, con l’avvio di nuove politiche e la predisposizione di interessanti offerte. In considerazione di ciò vi offriamo una panoramica sui conti deposito attualmente messi a disposizione da IBL Banca, CheBanca!, Fineco e #findomestic.

Conti deposito 2014: l’offerta di Findomestic

Findomestic propone un #conto deposito al 100% gestibile e attivabile online; è sufficiente compilare l’apposito form inserendo i dati necessari, inviare i documenti richiesti e firmare il contratto sempre online mediante apposizione di firma digitale.



Per quanto riguarda il tasso di rendimento varia in base alla somma depositata: fino a 5.000 euro il tasso annuo lordo è dell’1,50%, fino a 7.500 è dell’1,75%, fino a 10.000 è del 2%, fino a 20.000 è del 2,25% e oltre i 20.000 ammonta al 2,50%. Completano l’offerta zero vincoli sulla somma depositata (che può essere prelevata in qualsiasi momento senza dove pagare penali) e zero costi, con l’imposta di bollo versata da Findomestic per il primo anno.



Il portale online di Findomestic mette a disposizione anche un pratico calcolatore sfruttando il quale sarà possibile conoscere il guadagno cui è possibile aspirare sottoscrivendo il conto deposito: sarà sufficiente inserire il versamento iniziale che si è intenzionati a fare e il versamento mensile col quale si vuole irrorare il conto, e dopo aver cliccato ‘Calcola’ comparirà un menù a tendina che illustrerà importo netto e tasso di rendimento di cui si potrà beneficiare a seconda del numero di mesi prescelto.

Conti deposito 2014: ContoSuIBL di IBL Banca

Il conto deposito messo a disposizione da IBL Banca, ContoSuIBL, si ramifica in due tipologie: Libero e Vincolato. Il primo assicura un rendimento lordo del 2% fino al 31 marzo 2014 per le sottoscrizioni effettuate entro il 28 febbraio; il secondo garantisce invece un tasso lordo del 3% per somme di danaro vincolate a 12 e 18 mesi e del 3,25% per quelle invece vincolate a 2 anni.

Conti deposito 2014: la promozione di CheBanca!

CheBanca! offre il proprio conto deposito in promozione fino al 26 febbraio 2014, con i rendimenti a variare in base al vincolo di tempo stabilito. Per l’intera durata della promozione, con vincolo a 3 mesi si avrà garantito un rendimento annuo dell’1,20%, con vincolo a 6 mesi si potrà contare su un rendimento lordo annuo dell’1,70%, con vincolo ad un anno sarà assicurato un rendimento lordo annuale del 2%.

Conti deposito 2014: CashPark di Fineco

Similmente a IBL Banca, anche Fineco propone il suo conto deposito, CashPark, diversificandolo in due differenti tipologie: Save e Open. Il primo pacchetto mette a disposizione fino al 2% lordo annuo con un vincolo a 12 mesi, mentre il rendimento annuo lordo assicurato dalla seconda tipologia si attesta sullo 0,25%. In ultimo, è bene tenere presente che il conto deposito CashPark Open è disponibile solo per i conti aperti dal 19 marzo 2012.





#conto deposito vincolato