Il Dipartimento del Tesoro del Mef, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha annunciato il lancio di una nuova emissione, la sesta di sempre, dei #Titoli di Stato indicizzati all'inflazione italiana. Trattasi, nello specifico, della sesta emissione dei BTP Italia non senza novità rispetto a quelli che sono stati i precedenti collocamenti tutti chiusi con grande successo.

Nel dettaglio, il periodo relativo alle sottoscrizioni, salvo chiusura anticipata, è quello corrispondente ai giorni 14, 15, 16 e 17 aprile del 2014, ma il collocamento avverrà in due fasi come segue: il 14, 15 e 16 aprile del 2014, salvo chiusura anticipata, è previsto il collocamento della sesta emissione dei Btp Italia per la clientela retail, ovverosia per i risparmiatori e per gli investitori privati.

Per il giorno 17 aprile del 2014, salvo chiusura anticipata il giorno stesso, è invece fissata la seconda fase del collocamento dei BTP Italia riservato agli investitori istituzionali. Per il collocamento ai privati, riferisce e precisa il Dipartimento del Tesoro del Mef, il Ministero dell'Economia e delle Finanze con una nota, in caso di chiusura anticipata per le sottoscrizioni saranno comunque garantite ai risparmiatori ed agli investitori retail minimo due giornate, quindi il 14 ed il 15 aprile del 2014.

Un'altra grossa novità riguarda la durata dei titoli visto che questa è stata sinora di quattro anni. Per il collocamento di aprile del 2014, invece, i BTP Italia in emissione avranno una durata pari a sei anni.

#Governo