Partirà da lunedì prossimo, 14 aprile e durerà fino a giovedì 17, l'offerta dei nuovi Buoni Poliennali del Tesoro (#Btp Italia) che avranno, questa volta, scadenza a sei anni (e non più quattro come nelle precedenti) emissioni.
La fase di collocamento dei titoli si svolgerà da lunedì a mercoledì, per quanto riguarda i risparmiatori individuali, mentre giovedì 17 aprile sarà riservato agli investitori istituzionali.


Per quanto riguarda le caratteristiche finanziarie del BTP Italia a sei anni, non ci sono novità rispetto a quelli emessi dal 2012 in avanti: avremo delle cedole semestrali indicizzate al Foi, nonchè il pagamento relativo al recupero dell’inflazione che sarà maturata nel corso del semestre.
Anche per i nuovi titoli, si parlerà di rimborso unico a scadenza, con un premio fedeltà per tutti coloro che compreranno e conserveranno il titolo fino alla sua scadenza.


L'importo minimo che il singolo risparmiatore dovrà acquistare è pari a 1.000 euro e il prezzo di emissione sarà pari a 100. Per quanto riguarda la distribuzione, il Ministero dell'Economia e delle Finanze intende garantire, ai risparmiatori individuali, l'accettazione di tutte le domande che saranno pervenute al Mercato Telematico delle Obbligazioni al prezzo fisso a 100, ma potrebbe anche riservarsi di comunicare, entro le ore 13 di martedì 15 aprile, l'intenzione di chiudere l'offerta il giorno stesso alle ore 17,30.


Per quanto riguarda invece l'offerta riservata agli investitori istituzionali, il collocamento potrà terminare prima della chiusura concordata delle negoziazioni, attraverso una comunicazione a titolo di preavviso resa nota trenta minuti prima.
#Titoli di Stato