Il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell'Economia e delle finanze ha disposto nuove aste di #Btp€i, Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'inflazione europea, di Certificati di Credito del Tesoro Zero Coupon (Ctz), e di Buoni Ordinari del Tesoro (Bot). Nel dettaglio, per martedì 27 maggio, con sottoscrizioni entro lunedì 26 maggio del 2014 attraverso gli intermediari, è in programma il collocamento di nuove tranche di Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'inflazione europea e di Certificati di Credito del Tesoro Zero Coupon come segue: in 15esima tranche i BTP€i 5 anni in corso di emissione con codice ISIN IT0004890882 per un importo minimo di 500 milioni di euro, e massimo 1 miliardo di euro. Sempre martedì 27 maggio 2014 il Tesoro offrirà in terza tranche i Ctz 24 mesi con codice ISIN IT0005020778 per un importo di minimo 2,5 miliardi di euro, e massimo 3 miliardi di euro. Per i Ctz ed i Btp€i la data di regolamento delle sottoscrizioni è fissata per il 30 maggio del 2014, mentre l'asta supplementare, riservata come di consueto ai soli Specialisti in #Titoli di Stato, si chiuderà entro le ore 15,30 di mercoledì 28 maggio del 2014.



L'asta dei Buoni Ordinari del Tesoro è invece in programma mercoledì 28 maggio del 2014 con sottoscrizioni da effettuarsi attraverso gli intermediari entro e non oltre la giornata di martedì 27 maggio del 2014. Mercoledì il Tesoro offrirà, con data di regolamento il 30 maggio del 2014, i Bot a sei mesi aventi codice ISIN IT0005022212. Trattasi, nello specifico, dei Buoni Ordinari del Tesoro con decorrenza il 30 maggio del 2014 e scadenza il 28 novembre del 2014.

I Bot scadenza 28 novembre del 2014 saranno offerti in asta dal Dipartimento del Tesoro del Ministero dell'Economia e delle finanze per un controvalore complessivo pari a 6,5 miliardi di euro a fronte di Bot a sei mesi in scadenza il 30 maggio del 2014 per un importo totale di 7 miliardi di euro. L'asta supplementare per i soli Specialisti in titoli di Stato si chiuderà entro le ore 15,30 di giovedì 29 maggio del 2014, mentre questa era, in accordo con quanto comunicato dal Tesoro, la quantità dei Bot in circolazione al 14 maggio del 2014: 142.857,121 milioni di euro complessivi suddivisi in 94.346,041 milioni di euro di Bot a 12 mesi, e 48.511,080 milioni di euro di Bot a 6 mesi.