Per i #Btp Italia è in arrivo l'ottava emissione. Ne dà notizia il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell'Economia e delle finanze nel precisare che, attraverso la piattaforma MOT organizzata e gestita dalla società Borsa Italiana, i titoli di Stato indicizzati al tasso di inflazione nazionale saranno sottoscrivibili nel periodo da lunedì 13 aprile del 2015 e fino a giovedì 16 aprile come al solito in due fasi. La prima fase, dal 13 al 15 aprile del 2015, con possibilità di chiusura anticipata a discrezione del Tesoro il 14 aprile, è riservata alle sottoscrizioni dei nuovi BTP Italia da parte dei risparmiatori individuali. Il 16 aprile del 2015 è invece previsto il collocamento per gli investitori istituzionali per i quali le domande, in base all'ammontare massimo stabilito dal Mef, potranno essere soggette a riparto in linea con quanto avvenuto con la precedente emissione di BTP Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Per i privati invece, fino a quando le sottoscrizioni saranno aperte, è possibile sottoscrivere i nuovi BTP Italia senza rischio di riparto in quanto tutti i titoli prenotati saranno assegnati. Sull'ottava emissione il Tesoro con un comunicato ha già reso noto che il tasso reale annuo minimo garantito sarà comunicato in data venerdì 10 aprile del 2015. La grossa novità dell'ottava emissione dei BTP Italia, rispetto a quelle precedenti, è rappresentata dalla durata che sarà pari ad otto anni.

Una scelta che il Tesoro ha spiegato con il fatto d'aver rilevato tra gli investitori l'esigenza di acquistare titoli in grado di proteggersi dall'inflazione andando a sfruttare un orizzonte temporale più lungo. Per il resto, rispetto alle precedenti emissioni, nulla cambia per l'ottavo collocamento di BTP Italia a partire dal Premio Fedeltà confermato per chi sottoscrive i titoli nel periodo sopra indicato e li mantiene fino alla naturale scadenza.

Pubblicità

Con i BTP Italia, lanciati nel mese di marzo del 2012, il Tesoro sinora in sette emissioni ha raccolto sottoscrizioni per oltre 94 miliardi di euro.

#Governo