Il Comitato di coordinamento Dell'Investimento (BKPM) in collaborazione con l'Agenzia del Commercio italiano (ITA), pienamente supportato dall'Ambasciata Indonesiana di Roma, hanno tenuto a Milano, in occasione di Expo 2015, un importante evento, l'Indonesia Investment Day, una strategia di marketing, con l’obiettivo di attrarre investimenti italiani in Indonesia.

La scelta dell'Italia come potenziale Paese d'investimento

La scelta dell'Italia come uno dei potenziali Paesi d'investimento in Indonesia, è dovuta al fatto che nel 2015 l'Italia ha iniziato a sperimentare una crescita positiva + 0,7%; un fattore importante per questa crescita è dovuto alla politica progressiva del capitale d'investimento.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, l'Italia ha puntato sull’Asia come fonte focale della crescita economica, in particolare sull'Indonesia che è uno dei paesi con maggiore potenziale di sviluppo, al fine di rafforzare la cooperazione economica tra le due Nazioni.

Somiglianze tra il governo italiano e quello Indonesiano 

l'Italia attualmente sta agevolando gli investimenti #Esteri formando un servizio One Stop Service, come in Indonesia. Un'altra somiglianza fondamentale riguarda la strategia di dare ad alcune aree l'opportunità di proporre incentivi agli investimenti in base alle caratteristiche di ogni singola regione. Il Governo italiano ha inoltre incoraggiato le aziende e le famiglie italiane ad essere più aperte alla cooperazione internazionale. La promozione di investimenti attivi italiani, ha fatto sì che gli ambasciatori dei paesi del G20 diffondano politiche pro-investimento.

Pubblicità

Più di 129 imprenditori presenti al meeting 

Alle attività dell’Indonesia Investment Day sono stati presenti più di 129 imprenditori italiani impegnati in vari settori, tra i quali: produzione, infrastrutture, marittimo, elettrodomestici, telecomunicazioni e altri ancora. Questa giornata è stata inaugurata dall'Ambasciatore a Roma, a cui ha fatto seguito un discorso da parte del Ministero degli Affari Esteri e del Commercio Internazionale in Italia, alla presenza del presidente della ITA (Italian Trade Agency), del Capo del Comitato di coordinamento Dell'Investimento BKPM e del Ministro dell'Industria. Dopo la firma del memorandum d'intesa tra l'ITA e il BKPM, nel quadro del rafforzamento della cooperazione di investimento di entrambi i paesi, l’evento è proseguito con una tavola rotonda sul tema "Potenzialità e opportunità di investimento: come fare affari in Indonesia".

Gli incontri tra BKPM e le aziende italiane presenti

In questa giornata hanno presenziato tante società italiane che hanno mostrato vivo interesse per approfondire le potenzialità di business, con un incontro particolare e privato con BKPM.

Pubblicità

Queste aziende sono impegnate nel settore energetico, nella cantieristica, nell'edilizia e infrastrutture, automotive (autobus), turbine industriali, fabbricazione di macchinari petrolchimico, così come nelle telecomunicazioni informatiche. Le società hanno espresso vivo interesse verso le potenziali aree di business indonesiano e prevedono di realizzare il loro investimento in Indonesia in un futuro molto prossimo. La presenza di BKPM insieme ad altri ministeri tecnici, come il Ministero dell'Industria e del Turismo a Milano, mostrano un serio impegno del Governo indonesiano nel facilitare l'interesse ad investire dell'Italia e di altri paesi europei in Indonesia. #Expo 2015