Pubblicità
Pubblicità

Ci risiamo, il #bitcoin ha ripreso la sua marcia inarrestabile verso valori mai toccati prima. Dopo il crollo del 25% registrato tra agosto e settembre, la criptovaluta più famosa al mondo ha ricominciato a volare ed ora il suo valore nei principali exchange mondiali si aggira sui circa 6020 dollari, una cifra mostruosa per una criptovaluta.

Ma passiamo ora a parlare del lato del possibile investimento in Bitcoin, investimento che per forza di cose deve riguardare il lungo termine. Secondo alcuni analisti di fama mondiale come il numero 1 di Jp Morgan, il Bitcoin potrebbe toccare la favolosa soglia dei 500.000 euro [VIDEO] entro il 2030, altri analisti hanno addirittura anticipato la data al 2023-2025, queste dichiarazioni combinate con la fama raggiunta dal Bitcoin, hanno fatto sì che una massa di piccoli investitori e anche grandi gruppi e fondi mondiali iniziassero ad acquistare la criptovaluta.

Pubblicità

Da qui è iniziata la corsa verso l'alto del Bitcoin, una corsa che sembra inarrestabile, infatti mentre scriviamo questo articolo il Bitcoin guadagna il 2.50% ed ha toccato quota 6076 dollari. Un investimento a lungo termine di sicuro successo.

Vediamo di seguito le altre criptovalute più famose come si muovono

#ethereum è la seconda criptovaluta più famosa ed usata al mondo e dopo aver toccato un massimo di 370 euro ad agosto, si attesta ora intorno ai 300-305 euro, cifra comunque importante se pensiamo che 4 mesi fa valeva meno di 100 euro.

La terza criptovaluta è #ripple sia come capitalizzazione che come importanza, al momento il valore di questa moneta è di circa 0.20 centesimi, il che fa si che tante persone stiano investendo nel lungo termine. Ricordiamo che la tecnologia Ripple è molto seguita dalle banche di tutto il mondo, una tecnologia che azzera i costi dei trasferimenti internazionali di fondi e anche le tempistiche.

Pubblicità

Da tenere sicuramente d'occhio per il futuro.

Passiamo a Monero, ottima criptovaluta che però nelle ultime settimane ha perso circa il 30% del suo valore attestandosi ora sui 90 euro, dopo aver toccato un massimo di 140 euro soltanto 20 giorni fa.

Altra criptovaluta importante è Bitcoin Cash, qui invece c'è stato un vero e proprio crollo, dopo aver toccato 800 euro ad agosto, ora il suo valore è di 300 euro, un calo del 60% in 2 mesi. Investimento da evitare in quanto subisce oscillazioni troppo pesanti e soffre troppo la vicinanza al Bitcoin. Non investire secondo noi in questa criptovaluta.