Nella giornata di ieri vi avevamo anticipato che a breve il ministro Poletti sarebbe intervenuto con un video su facebook riguardante le ultime novità sulle #Pensioni anticipate e sui disoccupati over 50 per provare a dare risposte concrete. Ebbene, oggi 14 luglio 2016 Poletti ha inserito il video sulle pensioni sulla sua pagina ufficiale, e possiamo vedere insieme quali sono stati i passaggi chiavi del suo discorso durato circa dieci minuti.

Pensioni oggi 14 luglio, ultime news su ape e prestito pensionistico

Stando alle ultime news sulle Pensioni di oggi 14 luglio, una delle frasi più significative rilasciate questa mattina da Poletti è sicuramente: "Pensiamo che le persone che sono vicine alle pensioni debbano essere aiutate ad arrivare a quel traguardo".

Pubblicità
Pubblicità

La volontà del #Governo insomma, ad attuare finalmente una riforma che consenta una pensione anticipata a chi vuole andare in pensione con 2-3-4 anni di anticipo. Poletti ha spiegato che si sta lavorando su più fronti, ma che sarà importante partire "dalla flessibilità in uscita alle persone a cui mancano 3 anni, ma questo meccanismo deve andare avanti negli anni quindi partiremo dai nati nel '51, '52 e '53, ma poi avremo i nati nel '54 e '55". Poletti ha però anche ribadito che la priorità su cui saranno investite risorse economiche sarà quella di aiutare i disagiati che hanno perso il lavoro in età avanzata e hanno già utilizzato gli attuali ammortizzatori sociali. La priorità sarà quella di consentire a loro un prepensionamento, riducendo al minimo la la rata da restituire. Poletti ha lasciato poi dedurre che chi invece ha un lavoro e sceglie volontariamente di uscire in anticipo tramite l'APE, lo farà a sue spese, con la restituzione a rate nel corso dei suoi anni di pensione.

Pubblicità

Per chi volesse guardare il video integrale di Poletti, ve lo riportiamo qui sotto:

Ultime novità Pensioni oggi, parla anche Renzi di flessibilità

Segnaliamo infine che anche il Premier #Matteo Renzi è tornato a commentare le ultime notizie sulle Pensioni, in una intervista rilasciata a RTL 102.5. Renzi ha specificato che la prossima legge di stabilità sarà dedicata alle fasce più deboli, compresa una serie di misure per le pensioni e per i pensionati che faticano ad arrivare a fine mese. Renzi non ha però parlato espressamente di APE o di altre misure, segno che probabilmente il Governo non ha ancora deciso con esattezza che strada intraprendere per questa riforma delle pensioni, tanto attesa. Se volete esser aggiornati con le prossime dichiarazioni e novità sulle pensioni, cliccate segui in alto!