E' ufficiale: con la circolare del 4 ottobre 2016, il #Miur dà conferma che l'anno di prova e formazione per i docenti neoassunti si svolgerà secondo lo stesso modello formativo dello scorso anno scolastico 2015-2016. Il modello formativo introdotto lo scorso anno è stato il banco di prova per oltre 90.000 docenti neo assunti, che dai primi esiti dei monitoraggi (ancora in fase di realizzazione) è stata molto gradita. Il gradimento maggiore è dovuto allo scambio di saperi tra neoassunti e docenti esperti tutor e al fatto di poter partecipare a laboratori dedicati alle specifiche necessità dei docenti. Le ore dedicate alla formazione saranno 50, sebbene si vedrà una riduzione delle ore dedicate agli incontri frontali a favore dei laboratori formativi.

Pubblicità
Pubblicità

Le altre ore saranno destinate ad attività di osservazione e alla formazione online sulla piattaforma Indire. Vediamo maggiori dettagli a tal proposito.

Neoassunti: ruolo del tutor e Dirigente Scolastico

La formazione nel suo complesso ha lo scopo di stimolare un atteggiamento pro-attivo durante lo svolgimento del proprio lavoro di insegnante. E' utile precisare che durante tutto l'iter formativo sarà di fondamentale importanza la figura del docente tutor (preferibilmente della stessa disciplina), che oltre ad accogliere il neoassunto dovrà essere una guida di saperi. Ad ogni docente neo assunto sarà attribuito il suo tutor di riferimento, il quale sarà individuato dal Dirigente Scolastico attraverso un opportuno coinvolgimento del Collegio dei docenti (ad ogni tutor non potranno essere affidati più di tre docenti).

Pubblicità

Il Dirigente Scolastico avrà un ruolo specifico nell’osservazione del lavoro del docente e dovrà visitare le classi in cui il docente è in servizio. Con molta probabilità quest'anno la formazione sarà anticipata nei tempi. Infatti, nella nota si legge che sarà garantito l'avvio immediato della formazione per i docenti neoassunti nell’a.s. 2016-2017, essendo il modello organizzativo territoriale già consolidato. Intanto continuano le iscrizioni al gruppo Facebook di aiuto e supporto all'anno di formazione 2016/2017, per maggiori info a riguardo vi rimandiamo alla precedente news.