Nel sito ufficiale del Ministero l'avviso e le informazioni per la compilazione del #modello B per la scelta delle istituzioni scolastiche al fine del ricevimento di convocazioni per supplenze negli anni 2017/2020 [VIDEO]. Secondo come segue: D.M. n. 374 del 1 giugno 2017. Aggiornamento II e III fascia delle Graduatorie di circolo [...] Proroga funzioni. Si comunica che le funzioni di trasmissione da parte delle scuole al Sistema Informativo sono prorogate dal 30/06 al 13/07 [...] e funzioni Polis [...] in modalità telematica del modello B di scelta delle sedi saranno disponibili dal 14 luglio 2017 al 25 luglio 2017. 'Aspirante senza preferenze di sede per l'a.s.

Pubblicità
Pubblicità

201718', è questo l'avviso che appare per la maggiore agli utenti che hanno ottenuto l'acquisizione della domanda di inclusione in seconda o terza fascia e che attendono il modello B: nessuna preferenza perché il modello B con 'le scuole' preferite' deve essere ancora compilato.Il Ministero indica di seguito le info utili sui parametri di inserimento delle 10 scuola per infanzia e primaria e le 20 per la secondaria di I e II grado. Si ricorda agli aspiranti dell'inserimento in GI che le 20 scuole sono complessive per la secondaria e le 10 per la primaria, anche se si ha diritto a inserimento nei diversi ordini e gradi di scuola.

Compilazione modello B scuole

La compilazione del modello B per la scelta scuole dalle quali si intende ricevere convocazioni per l'insegnamento è intuitiva, e deve essere effettuata tramite il sistema di Istanze On line alla proprio pagina personale a seguito del caricamento della propria domanda di inclusione in II o III fascia GI.

Pubblicità

Per ottenere maggiori possibilità di convocazioni, è necessario verificare con attenzione le discipline insegnante nelle scuole di inserimento e presenti nell'applicazione del Ministero, in modo da inserire le istituzioni n cui si hanno maggiori ore della materia della classe di concorso per cui si concorre o istituti comprensivi, che hanno più sedi scolastiche, dunque più classi, più alunni, più ore di lezione della materia per cui si ha titolo. Nel dettaglio, è però anche necessario seguire dei parametri per la scelta delle scuole: alcuni sedi sono esprimibili, altre no.

Le scuole che NON possono essere scelte:

  • succursali;
  • sedi coordinate;
  • sezioni associate.

Le scuole che POSSONO essere scelte:

  • sedi esprimibili, dicitura presente e istituzione nell'applicazione #Miur;
  • codice meccanografico scuola con VIII e IX carattere 00.

Numero massimo di scuole per la secondaria di I e II grado: 20, gli istituti comprensivi valgono per una sola istituzione scolastica.

Numero massimo di scuole per infanzia e primaria: 10, di cui al massimo 2 circolo didattici.

Pubblicità

Possono essere indicati circoli didattici e comprensivi (anche se le scuole hanno più sedi, valgono come una sola scelta, ricordatevelo)

Modello B scuola infanzia e primaria, dettaglio

Chiamata con priorità - telefonica - con presa di servizio nella giornata di ricezione della convocazione, si tratta di supplenze brevi della durata di un massimo di 10 giorni:

  • 7 scuole;
  • al massimo 2 circoli didattici.

Si tratta di modalità di interpello che permettono al candidato di ricevere la chiamata poco prima dell'inizio della giornata scolastica e di presentarsi sul posto 'immediatamente' per prendere servizio. In base al regolamento, si avrebbe un'ora di tempo per raggiungere la sede; le segreterie convocano più aspiranti telefonicamente e scelgono il primo che risponde - la supplenza è del primo che risponde e con il punteggio più alto - e che si trovi in grado di raggiungere la scuola nei tempi stabiliti. Le giornate di servizio valgono ai fini del punteggio, anche se con giorni spezzati (per esempio, in un mese si accettano più giorni di supplenza con questa modalità, ma giorno per giorno).

Ogni 16 giorni si avranno due punti, anche se non si ha contratto annuale o fino al termine delle attività didattiche. Questa tipologia di supplenza è particolarmente richiesta nella scuola dell'infanzia e primaria, dove vi è la possibilità di avere un supplente fin da subito per assenza dell'insegnante di ruolo - supplenze fino a 10 giorni, come anche indicato nel modello B al lato alla vostra destra. Per questo motivo è consigliabile scegliere una provincia vicina alla vostra residenza e delle scuole facilmente raggiungibili in modo da ottimizzare tutte le possibilità di ricezione di convocazioni (se dovete prendere u aereo, difficilmente potreste arrivare a scuola in un'ora).

Personale educativo modello B

Il personale educativo sceglie istituzioni educative tra:

  • convitti;
  • educandati;
  • scuole carcerarie (indicando sede amministrativa).

Il modello B, come indicato nell'avviso di cui sopra nell'introduzione, sarà visibile e compilabile alla chiusura dei termini per il caricamento delle istanze di inserimento, dal 14 al 25 luglio. Gli aspiranti potranno indicare una sola provincia di inclusione, scendo tra quelle presenti nell'applicazione del sistema di Istanze On line alla propria pagina personale. I parametri indicati sono validi per il personale docente di tutti gli ordini e gradi scuola, e il personale educativo ai fini dell'inserimento nelle GI per la ricezione di supplenze.

Al momento le segreterie stanno acquisendo le domande e verificando la validità delle stesse in materia di titoli di accesso e conseguimento dei cfu. Non vi è da preoccuparvi se in alcuni casi gli addetti, in un primo momento, hanno delle difficoltà al caricamento, in quanto i termini di chiusura delle istanze al 13 saranno rispettati in tutti i casi, e se le problematiche derivano dal sistema, non vi è nessun problema per l'aspirante docente se in possesso dei requisiti per l'inclusione in GI.

Codici meccanografici Istituti omnicomprensivi

I codici meccanografici delle scuole presenti nell'app Miur sono esprimibili anche quando nei Bollettini Ufficiali delle scuole statali si trovi la voce 'non esprimibile dal personale docente' o 'esprimibile dal personale ata e dal personale dirigente scolastico'. Gli istituti omnicomprensivi hanno infatti due codici meccanografici:

1. discipline scuola dell'infanzia e primaria e/o secondaria di I grado;

2. discipline di secondaria di II grado.

L'aspirante che ha la facoltà di scegliere le scuole per entrambi gli ordini e/o gradi e presenti su entrambi gli istituti scolastici, deve indicare entrambi e non solo quello alla voce 'sede di dirigente scolastico'. Per chi desiderasse avere maggiore informazione, alla pagina del Ministero: http://www.istruzione.it/graduatoriedistituto/personale_docente_sedi_esprimibili.shtml link al Miur per le info sulla compilazione del modello B [VIDEO] per il personale docente e educativo della scuola. Si ricorda inoltre che al momento non è più possibile vedere la propria posizione precedente con le classi di concorso e il punteggio, in quanto appare la dicitura 'aspirante privo di preferenze', in attesa del termine del caricamento; valutazione/conteggio del punteggio a seguito della compilazione del modello B e poi pubblicazione delle graduatorie provvisorie; 10 giorni di tempo per il ricorso e a seguito pubblicazione delle graduatorie definitive che potranno essere utilizzate con i contratti a tempo determinato per le prossime supplenze. Non si esclude comunque che le prime supplenze di settembre siano ancora dalle vecchie GI. Se desiderate ancora restare, aggiornati sul mondo della scuola, GI e assunzioni in ruolo, cliccate su 'Segui', in alto alla vostra sinistra, e/o condividete l'articolo, se l'avete ritenuto interessante. #graduatorie di istituto