Come si dovrà compilare il #modello B necessario per la scelta delle scuole ai fini delle supplenze delle #graduatorie di istituto 2017/2020? E' bene ricordare che la compilazione dovrà avvenire via web, attraverso Istanze On Line del Miur entro il 25 luglio 2017. Interessati alla compilazione del modello B sono gli aspiranti docenti che abbiano già presentato la domanda di iscrizione o di aggiornamento per la II e la III fascia delle graduatorie di istituto 2017/2020. I docenti che si trovino esclusivamente nelle graduatorie ad esaurimento (GaE), non dovranno procedere con alcuna compilazione: le scuole verranno confermate in automatico dal sistema per la prima fascia [VIDEO].

Pubblicità
Pubblicità

Compilazione modello B per graduatorie istituto 2017/2020: come inoltrare

Nella compilazione del modello B necessario per la scelta delle scuole ai fini delle graduatorie di istituto 2017/2020 è importante rilevare che l'immissione dei dati dovrà avvenire solo online. Dunque non dovrà essere consegnato oppure spedito alcun documento presso l'istituto scolastico capofila. Sarà il sistema di Istanze On Line ad inoltrare il modello B compilato alla #Scuola capofila. A compilazione avvenuta del modello B, con l'immissione dei dati richiesti, il sistema online provvederà a:

  • salvare i dati immessi;
  • produrre un documento nel formato pdf che si troverà nell'archivio della propria pagina di Istanze On Line;
  • all'aspirante docente arriverà una mail di conferma all'indirizzo indicato in fase di registrazione;
  • la stessa domanda si troverà depositata in una base informativa dedicata.

Il modello B dovrà essere comunque compilato, dopo la consegna della domanda alle scuole [VIDEO] fatta a giugno.

Pubblicità

Infatti, nel caso in cui non si proceda con la compilazione del modello B, l'aspirante docente verrà inserito nelle graduatorie di istituto (in II o in III fascia), ma della sola scuola capofila, ovvero presso l'istituzione dove fu consegnata la domanda di iscrizione a giugno. Per chi avesse già presentato la domanda nel 2014, con la conferma della stessa provincia si potranno visualizzare le sedi espresse tre anni fa con la possibilità di confermarle o di sostituirle.

Graduatorie istituto '17: si può modificare il modello B già compilato?

Il modello B per la scelta delle scuole delle graduatorie di istituto 2017 è unico ed è valido per la totalità delle classi di concorso e per i posti di insegnamento. Pertanto, gli spazi sono sempre venti, al di là del numero di insegnamenti per i quali si fa domanda. Il numero massimo di venti vale per i docenti delle scuole secondarie, mentre per le scuole dell'infanzia e per la primaria il limite è di dieci (fino a due circoli didattici). In tutti i casi, le scuole dovranno essere della stessa provincia. La scadenza del 25 luglio 2017 permette di poter apportare modifiche al modello B già compilato: è necessario, però, procedere con un nuovo inoltro se si volesse modificare il precedente. Il sistema terrà conto dell'ultimo modello B inoltrato.