Si apre una nuova fase per tutti gli aspiranti docenti che hanno presentato, entro il 24 giugno scorso, la domanda di aggiornamento/inserimento nelle #graduatorie di istituto e di circolo di II e/o III fascia relative al triennio 2017/2020. Dal 14 al 25 luglio 2017, sul portale ‘Istanze Online’, è possibile compilare il modello B con la scelta delle istituzioni scolastiche nelle quali essere inseriti in graduatoria per le #supplenze.

Istruzioni per la compilazione

Accesso al modello B. Il modulo per la scelta delle scuole è reperibile esclusivamente sul portale del #Miur ‘Istanze Online’. Dopo aver effettuato l’accesso tramite le proprie credenziali (username/password), l’inserimento della domanda dovrà avvenire nella sezione dedicata ‘Istanze online- presentazione delle istanze via web- Inserimento modello B’.

Pubblicità
Pubblicità

Recupero del codice personale. Prima di iniziare la compilazione, è necessario recuperare il codice personale attribuito a ciascun utente al momento della prima registrazione su ‘Istanze Online’. Dunque, è possibile reperire il codice cercando all’interno della casella di posta elettronica utilizzata in fase di registrazione. In alternativa è possibile accedere, dal proprio profilo sul portale, al menu ‘funzioni di servizio’ cliccando su ‘recupero codice personale’ e poi su ‘conferma’. Il sistema invierà all’indirizzo email dell’utente il nuovo codice personale.

Selezione delle scuole. Ogni aspirante supplente potrà selezionare un massimo di 20 istituzioni scolastiche all’interno di una sola provincia, quella della scuola capofila alla quale era stata inviata la domanda di aggiornamento/inserimento nelle graduatorie (modello A/1, A/2 o A/2bis).

Pubblicità

Per quanto riguarda la scuola d’infanzia e primaria, si potrà scegliere un massimo di 10 scuole di cui due circoli didattici. Un’applicazione utile in questa fase è quella disponibile sul sito del Miur [VIDEO] nella sezione ‘personale docente ed educativo’, che permette di visualizzare tutte le sedi esprimibili all’interno di ogni provincia con i rispettivi codici meccanografici.

Un unico modello B. Anche chi è interessato a graduatorie di diversa fascia o, contemporaneamente, a più classi di concorso dovrà presentare un unico modulo. Le scuole da scegliere dovranno essere complessivamente 20, nel rispetto dei vincoli imposti dal DM 374/2017.

Modifiche durante la compilazione. Vi è la possibilità di modificare più volte il modello B prima dell’invio definitivo, qualora ci si accorga di aver commesso un errore durante la compilazione. Il nuovo invio annullerà il precedente e le istituzioni scolastiche prenderanno in considerazione solo l’ultimo modulo inviato.

Modalità di invio e scadenze

La procedura di scelta delle istituzioni scolastiche per le graduatorie del triennio 2017/2020 è valida soltanto dal 14 al 25 luglio 2017.

Pubblicità

Entro la data di scadenza, gli aspiranti supplenti dovranno inviare la domanda esclusivamente online. L’istituto scolastico destinatario coincide con la scuola capofila alla quale era stata inviata la domanda di aggiornamento/inserimento in graduatoria entro il 24 giugno 2017. Chiunque non compilerà il modello B entro la data di scadenza sarà inserito esclusivamente nelle graduatorie dell’istituzione scolastica scelta come capofila.